Seguici su

Cerca nel sito

Fondi, la “Lazio youth card” si usa anche per visitare il Parco degli Ausoni

Grazie alla "Lazio Youth Card" sarà possibile visitare gratuititamente alcuni siti del Parco.

Fondi – La “Lazio youth card”, voluta dalla Regione Lazio, è una carta che offre, per i giovani tra i 14 e i 30 residenti o domiciliati nel territorio laziale, una serie di agevolazioni economiche continuative e temporanee particolarmente favorevoli, in vari ambiti, quali: attività culturali e ricreative, attività sportive, salute e benessere, abbigliamento, ristorazione, turismo, editoria ecc.. E la Regione Lazio ha per questo implementato, con il supporto tecnico della LAZIOcrea S.p.A., il progetto regionale “LAZIO YOUth CARD” inserito nel circuito EURO<30.

La card è utilizzabile anche nei siti gestiti dall’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, che ha aderito all’iniziativa regionale con riferimento al settore cultura e turismo, permettendo l‘ingresso gratuito al Museo del Medioevo Ebraico, in Largo Elio Toaff 9 a Fondi; al Palazzo Caetani Colonna, in Corso Appio Claudio 3 a Fondi; al Complesso San Domenico, in Largo Luigi Fortunato a Fondi.

La validità dell’adesione è di un anno.L’elenco delle strutture regionali aderenti e aggiornamenti, sono pubblicati sulla APP dedicata a “LAZIO YOUth CARD”, per ulteriori informazioni si può contattare gli indirizzi e-mail: lazioyouthcard@laziocrea.it”, parcoausoni@regione.lazio.it.

La Regione Lazio è l’unica regione italiana ad aver aderito tramite LAZIOcrea ad EYCA, il network delle “YOUth CARD” dei Paesi europei. Così LYC ha una validità europea e i suoi possessori possono contare su una rete di 35.000 esercizi commerciali, convenzionati in 36 paesi europei, ed entrare in una rete di 6 milioni di utenti. “LAZIO YOUth CARD” non significa solo sconti, ma anche opportunità esclusive.

(Il Faro on line)