Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, vicinanza di Anselmi e Patrignani ai lavoratori di Alitalia: “Solidali con lo sciopero del 21 maggio”

L'assessore al Lavoro: "Già da tempo, come Comune, abbiamo presentato un piano di rilancio per Alitalia che rimane valido soprattutto alla luce degli ultimi sviluppi"

Fiumicino – “Esprimo vicinanza ai lavoratori e alle lavoratrici di Alitalia per lo sciopero indetto per domani, 21 maggio”. Lo dichiara l’assessora al Lavoro del Comune di Fiumicino Anna Maria Anselmi. “Questa amministrazione è da sempre dalla parte di chi ha subito sulla propria pelle le vicissitudini di un’azienda vittima dei calcoli scellerati di un governo che pensa solo alle scadenze elettorali”.

“Già da tempo, come Comune, abbiamo presentato un piano di rilancio per Alitalia – conclude Anselmi – che rimane valido soprattutto alla luce degli ultimi sviluppi”.

“Comprendiamo le preoccupazioni e le motivazioni che hanno spinto i sindacati a indire lo sciopero di domani – aggiunge il delegato al Lavoro, Tiziano Patrignani -. L’incapacità e l’inconcludenza di questo governo, che non ha sviluppato un vero e proprio piano industriale, sono sotto gli occhi di tutti”. “Ma è questo l’unico modo per dare finalmente quelle sicurezze e garanzie occupazionali che preoccupano non solo i lavoratori e le lavoratrici, ma tutta la comunità” conclude.

(Il Faro online)