Seguici su

Cerca nel sito

“LBC” incontra i cittadini di Latina, prossimo appuntamento a Borgo Pogdora

Anche il presidio territoriale di Borgo Podgora avrà il suo referente: si tratta di Mauro Iberite, socio di "Latina Bene Comune."

Latina – Venerdì 31 maggio il secondo degli incontri di Latina Bene Comune nei borghi. L’appuntamento è a Borgo Podgora, alle 18:15 presso il centro anziani. Sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

L’incontro con il movimento e gli amministratori comunali, dedicato alla programmazione degli interventi nella zona, sarà coordinato dalla vice segretaria Sara Lazzaro e da Floriana Coletta, con la partecipazione dei consiglieri comunali Nino Leotta e Dario Bellini che si confronteranno con i cittadini sulle tematiche legate al territorio.

Si parlerà anche di Bilancio partecipato con l’assessore Gianmarco Proietti, per poi toccare con il consigliere Emanuele Di Russo alcuni temi molto cari al Movimento riguardo alla partecipazione condivisa, i patti di collaborazione e il controllo del vicinato. L’esposizione di queste tematiche sarà supportata dalle testimonianze di cittadini e associazioni che già hanno messo in pratica queste forme di partecipazione, con l’auspicio di vederle applicate e condivise su Borgo Podgora e su tutto il territorio comunale.

Anche il presidio territoriale di Borgo Podgora avrà il suo referente: si tratta di Mauro Iberite, socio Lbc che, come le altre persone che faranno da referenti territoriali, si è messo a disposizione per un percorso orientato verso una visione e un’idea di città che va raccontata e condivisa.

“Continuano gli incontri con i borghi e le periferie – commenta Massimo Ferrari, coordinatore del progetto dei presidi territoriali di Lbc. – Fanno parte del nostro modo di fare politica l’ascolto e la condivisione. Dopo l’incontro che abbiamo avuto con i cittadini di Borgo Sabotino, venerdì 31 maggio incontreremo i cittadini di Borgo Podgora.

L’obiettivo del Movimento LBC – conclude la nota – è di creare un dibattito costruttivo con i cittadini sulle problematiche territoriali e nello stesso tempo interloquire con l’amministrazione comunale per dare risposte certe per lo sviluppo e la qualificazione del territorio”.

 I successivi appuntamenti in calendario sono: 7 giugno (Latina Scalo, ex Enal); 14 giugno (Borgo Bainzizza, centro anziani); 28 giugno (Borgo San Michele, centro anziani) .

(Il Faro on line)