Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Senza gas per tre giorni, il Comune di Formia e la richiesta di chiarimenti sull’interruzione del servizio

L'amministrazione di Formia ha inoltrato all'Italgas la richiesta di una relazione dettagliata sulle cause dell’improvvisa interruzione.

Più informazioni su

Formia – Per tre giorni, molti residenti di Formia sono rimasti senza gas nelle loro abitazioni (Leggi qui)scatenando diverse proteste e polemiche sui social. Il motivo? Apparentemente, l’infiltrazione d’acqua – dovuta a recenti lavori di Acqualatina – nelle tubature del gas, che impediva l’afflusso verso le case.

Ora, però, che l’emergenza sembra finalmente conclusa arriva la notizia: con numero di prot.26158, l’amministrazione comunale di Formia ha inoltrato all’Italgas la richiesta di una relazione dettagliata sulle cause dell’improvvisa interruzione dell’erogazione del gas che ha coinvolto Via Tre Pini, Via Olivella, Via Tonetti, Via Porto Caposele e parte di via G.Paone nelle giornate del 25, 26 e 27 maggio.

Si legge, infatti, in una nota del Comune: “Dopo aver convocato lunedì scorso presso gli uffici comunali i responsabili di Italgas per avere delucidazioni sui lavori che stavano svolgendo e sui tempi di risoluzione delle problematiche che stavano interessando le condutture del gas derivanti dalla presenza di acqua accumulata all’interno delle stesse, è stato richiesto ufficialmente un documento che descriva e che attesti e motivi le cause effettive del disservizio.”

(Il Faro on line)

Più informazioni su