Seguici su

Cerca nel sito

Europei, due ori continentali per l’Italremo foto

7 in totale le medaglie che la Nazionale di canottaggio si porta a casa dalla Svizzera. Federica Cesarini trionfa nel singolo pesi leggeri

Il Faro on line – L’Italia chiude l’Europeo Assoluto a Lucerna vincendo 7 medaglie (2 oro, 2 argento, 3 bronzo) che valgono, per la selezione azzurra del DT Francesco Cattaneo, il terzo posto nel medagliere generale dietro Germania (5-1-1) e Olanda (2-3-2) e un passo avanti rispetto alla manifestazione continentale dello scorso anno a Glasgow, dove ottenne sei medaglie (2-1-3).

Per l’Italremo, quattro medaglie giungono dalle specialità olimpiche (argento per quattro di coppia Senior e doppio Pesi Leggeri maschili, bronzo per due senza e doppio Senior femminili), e tre da quelle non olimpiche, tutte pesi leggeri (oro per singolo femminile e quattro di coppia maschile, bronzo per il singolo maschile), mentre si piazza ai piedi del podio, quarto, il due senza Senior maschile.

Per quanto riguarda le gare, nelle specialità olimpiche, Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo confermano sul podio europeo il doppio pesi leggeri maschile azzurro, scalando un gradino rispetto al 2018 e conquistando un combattuto argento alle spalle della Germania, messa in crisi fino alle ultime palate dagli azzurri, e davanti al Belgio. È medaglia d’argento anche il quattro di coppia senior maschile di Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli, che fa la gara sull’Olanda, abile alla fine nel battere la barca azzurra, mentre il terzo posto è per la Gran Bretagna.

Splendide medaglie di bronzo sono arrivate, invece, dalle donne: il due senior di Aisha Rocek e Kiri Tontodonati e il doppio senior di Stefania Gobbi e Stefania Buttignon. Rocek e Tontodonati confermano il piazzamento azzurro dell’Italia agli Europei 2018 in questa specialità dopo un bellissimo testa a testa nelle battute finali con Spagna e Romania, mentre Gobbi e Buttignon salgono sul terzo gradino del podio in rimonta dietro Germania e Romania.

Nelle specialità non olimpiche, si conferma campione d’Europa il quattro di coppia pesi leggeri maschile: Catello Amarante, unico reduce dell’oro dell’anno scorso, Gabriel Soares, Alfonso Scalzone e Lorenzo Fontana vincono il titolo su Olanda e Francia grazie ad una seconda parte di gara in cui hanno dimostrato tutta la loro superiorità sugli avversari.

Titolo europeo con tanto di record della manifestazione nel singolo pesi leggeri femminile per Federica Cesarini, che vince la medaglia d’oro dopo una gara spavalda, davanti a Germania e Olanda, sin dall’inizio dietro l’azzurra. Medaglia di bronzo infine per Martino Goretti nel singolo pesi leggeri maschile, che conferma a sua volta il podio continentale dell’anno scorso giungendo terzo alle spalle di Ungheria e Polonia.

Nelle altre gare, quarto posto per il due senza e quinto per il quattro senza senior maschili, mentre chiudono sesti il doppio pesi leggeri femminile e l’otto senior maschile.

La prossima fine settimana il canottaggio italiano sarà impegnato a Varese nei Campionati Italiani COOP Junior, Pararowing, Pesi Leggeri e Senior, mentre il prossimo appuntamento per l’Italremo sarà la seconda tappa di Coppa del Mondo, in programma a Poznan (Polonia) dal 21 al 23 giugno.

Foto : Mimmo Perna