Seguici su

Cerca nel sito

Real Fiumicino/Futsal Isola. Marco Mureddu nuovo allenatore dell’Under 21

Da giocatore a mister. Mureddu: “Un onore. Facciamo crescere i ragazzi”

Fiumicino – Torna a casa Marco Mureddu. Non più sul campo ma dall’altra parte della barricata.

Dopo lo splendido quinto posto dell’Under 19 guidata da Andrea Consalvo (il mister della promozione in C1 si occuperà solo della prima squadra) si salirà ancora uno step. L’ex Real Fiumicino è stato scelto direttamente dal presidente Giuseppe Picciano. “Marco Mureddu gode della fiducia di tutta la società. Lo conosciamo bene per aver giocato a Fiumicino, è un ragazzo del posto, conosce benissimo l’ambiente. Una persona splendida e un grande professionista. L’abbiamo cercato e convito – spiega Picciano -. Avrà un compito non facile, per noi l’under 21 dovrà essere un serbatoio per la prima squadra. Vogliamo continuare la politica dei giovani e dei ragazzi del posto. A breve inizieremo gli stage all’Olimpia Club”.

Mureddu: “Per me è un onore tornare in una società con la quale ho condiviso tanto – spiega il neo tecnico dell’Under 21 -. Sarà una sfida importante, prendo il testimone di Andrea Consalvo che ha fatto un lavoro eccezionale. Mi lascia una bella eredità. Ho imparato tanto da lui, i suoi schemi ce li ho tatuati nella testa. L’obiettivo è far crescere i ragazzi, farli maturare sotto tutti i punti di vista, e fare in modo che possano aiutare la prima squadra quando ce ne sarà bisogno”.

(Il Faro on line)