Seguici su

Cerca nel sito

Lega Fiumicino: “Telecamere a scuola e case di cura, un’altra promessa realizzata per difendere bambini e anziani”

Finanziata l'installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso negli asili comunali e nelle strutture socio sanitarie e assistenziali per anziani e disabili

Più informazioni su

Fiumicino – “Una dotazione di 5 milioni per il 2019 e 15 milioni per ciascuno degli anni dal 2020 al 2024, a carico del ministro dell’Interno, servirà ai Comuni per installare in ogni aula di ogni scuola per l’infanzia sistemi di videosorveglianza e apparecchiature finalizzate alla conservazione delle immagini.

Lo prevede un emendamento al decreto Sblocca cantieri approvato dalle Commissioni Lavori pubblici e Ambiente del Senato. Ed è un’altra battaglia vinta dalla Lega, un’altra promessa fatta in campagna elettorale che si trasforma in realtà. Il fenomeno della violenza nelle classi e nelle case di cura ha assunto dati preoccupanti; E Fiumicino, purtroppo, è stata anch’essa protagonista di episodi di cronaca in tal senso”.

Lo afferma una nota firmata dal senatore William De Vecchis, Mauro Gonnelli vice coordinatore regionale, Giuseppe Picciano coordinatore comunale, Stefano Costa, Federica Poggio, Vincenzo D’Intino, consiglieri Lega Fiumicino.

Questo fondo servirà per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso negli asili e nelle strutture socio sanitarie e assistenziali per anziani e disabili al fine di assicurare loro la più ampia tutela.

Un’esigenza che ci era stata manifestata con forza da molti genitori incontrati sul territorio, preoccupati per la sicurezza dei propri figli. Una richiesta alla quale abbiamo dato ascolto e per la quale ci siamo attivati a tutti i livelli.

Ci auguriamo – conclude la nota – che il Comune sappia fare buon uso dei fondi che arriveranno, a tutela dei bambini di questo territorio, delle loro famiglie e del buon nome stesso dell’Istituzione scolastica”.

 

Più informazioni su