Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Euro 2020, l’Italia espugna Atene: tris degli Azzurri alla Grecia

Gli Azzurri in testa al girone J a punteggio pieno. In rete Barella, Insigne e Chiellini. Martedì la sfida con la Bosnia

Atene - Qualificazione per gli Europei del 2020 a un passo per l'Italia. Gli Azzurri di Mancini conquistano Atene, superando con facilità la pratica Grecia. I gol arrivano tutti nel primo tempo. A sbloccare il match è Barella, seguito poi da Insigne e Bonucci. L'Italia mantiene la porta inviolata per la sesta partita consecutiva.

Nel percorso di qualificazione a Euro 2020, gli Azzurri hanno realizzato 11 reti, zero i gol subiti. Al momento, la Nazionale italiana è da sola prima nel girone J, con tre punti di vantaggio sulla Finlandia. Martedì a Torino la sfida alla Bosnia.

Così in campo

Italia con il 4-3-3, com'era nelle previsioni, ad Atene contro la Grecia, nella terza partita delle qualificazioni a Euro 2020. Belotti sarà al centro dell'attacco, con ai fianchi Insigne a sinistra e Chiesa a destra. Centrocampo con Barella a destra e Verratti a sinistra a fare da scudo al playmaker Jorginho. In difesa, davanti al portiere Sirigu, ci saranno Florenzi nel ruolo di terzino destro e l'ex compagno della Roma, Emerson Palmieri, dalla parte opposta. Bonucci e Chiellini saranno i centrali.

La Grecia scende in campo con un 3-5-2, con Siovas, Manolas e Sokratis davanti alla porta difesa da Barkas; Samaris, Zeca, Kourbelis, Fortounis, Stafylidis in avanti, con il duo Kolovos-Masouras in attacco.

I gol

Al 24' del primo tempo, azione in profondità degli azzurri con Belotti che imbecca Barella solo in area. Tiro di prima intenzione del cagliaritano che porta in vantaggio l'Italia. Al 30', fulminea ripartenza azzurra con Insigne che raddoppia con un gran tiro su passaggio di Chiesa. Dopo appena 4 minuti, dilagano gli azzurri con un gran gol di testa di Bonucci su cross dalla sinistra di Emerson.

(Il Faro online)