Seguici su

Cerca nel sito

Coppa Provincia, il Torrino vola alle finali

Conquistata la fase ultima del torneo di calcio a 5 dei Serie D. Superato il Genzano in casa con goleada. La prossima settimana per la Coppa

Il Faro on line – Il Torrino batte per 6-2 il Genzano nell’ultima partita del girone di Coppa Provincia, e si qualifica per le finali.

Al TSC il Torrino conquista le finali della Coppa Provincia di Roma. Dopo le vittorie contro il Circolo Canottieri Lazio e contro il Settecamini Futsal, la squadra di Caiazzo e Conti supera anche il Don Bosco Genzano e chiude con tutte vittorie volando alle finale previste la prossima settimana.

Torrino subito all’attacco fin dai primi minuti di gioco. Dopo i tentativi di Massimo Preto e David De Rossi, che sfiorano la rete, al 12′ arriva il gol del vantaggio con Andrea Testa: servito da Favaretti, il classe 1998, con il sinistro, realizza l’1-0.

Il Don Bosco si rende pericoloso in due circostanze, ma Corsetti è attento e si fa trovare pronto. Al 25′ Alessandro Favaretti, servito molto bene da De Rossi, in scivolata insacca la rete del 2-0. Tra il finale del primo tempo, e l’inizio del secondo, gli ospiti tornano in partita portandosi sul 2-2. Dopo la rete del pareggio a inizio ripresa però, il Torrino impiega solo un minuto per tornare nuovamente in vantaggio: è Giuseppe Siciliano a realizzare il 3-2. Il Torrino ora amministra la partita: Corsetti è sempre pronto e respinge i tentativi del Genzano.

Nella seconda parte della ripresa la squadra di casa porta definitivamente la partita e la qualificazione dalla sua parte. Trovano la via della rete Andrea Cucunato e il capitano Massimo Preto per il 5-2. Nel finale, dopo un lunghissimo infortunio, torna in campo Giovanni Di Battista. Il classe 1985, assente dal campo ma sempre presente all’interno del gruppo e dello spogliatoio, impiega appena 20 secondi per siglare la sua prima gioia stagionale per il 6-2 finale.

Il Torrino approda allora alle finali della Coppa Provincia. Dopo un campionato esaltante ha già vinto la sua coppa, essendo la squadra più giovane con under che il prossimo anno potranno mettersi in mostra nel massimo campionato regionale.