Seguici su

Cerca nel sito

Torneo Lodovichetti, all’esordio la Pescatori Ostia esce sconfitta con l’Infernetto foto

Prima partita del famoso torneo lidense per gli Under 14. Un autorete sigla la prima gara della competizione. Fino al 29 giugno. Intanto, la dirigenza gialloverde e la Viterbese unite in un progetto di rilancio

Ostia – Si è aperto ieri pomeriggio, a Via delle Scialuppe, presso lo Stadio “Lodovichetti” la 44esima edizione dello storico appuntamento calcistico giovanile, riservato agli Under 14.

Un’aria diversa è quella che si è respirata al Borghetto dei Pescatori, per merito di una dirigenza che, seppur alla guida degli Squali da poco, ha già dato un’impronta chiara di quello che vuole fare nel corso della stagione degli anni a seguire, ovvero restituire la Società gialloverde ai fasti del passato.

Iniziando dai lavori sul campo, e sulla struttura (la tribuna e gli spogliatoi), dall’abbellimento del Centro con striscioni, anche simpatici (“Al Borghetto non se passa”, ndr), da un restyling che si completerà naturalmente nelle prossime settimane, per arrivare pronti all’inizio della stagione nel Campionato di Promozione.

In compagnia, peraltro, di un partner importante, come la Viterbese Castrense. Infatti il primo tassello importante di questa rinascita è stata l’affiliazione tra la Pescatori e il club della Tuscia, rappresentata da Emanuele Mochi, responsabile nazionale scouting, e Renato Nardinocchi, responsabile su Roma.

E il popolo della Pescatori ha risposto presente, adornando con palloncini gialloverdi il Lodovichetti e riempiendo la tribuna con il calore del proprio affetto, per incitare i ragazzi, in campo, nel match inaugurale contro l‘Infernetto.

Uno sfortunato autogol ha regalato un piccolo dispiacere calcistico, ma è stata una vera e proprio festa, con divertimento e tante emozioni.

A seguire, poi, è scesa in campo l’Ostiamare, anch’essa incappata in una sconfitta, all’inglese, contro la Boreale. Ma non sono mancati gli applausi per tutti i ragazzi protagonisti di questa prima giornata.

Il Lodovichetti prosegue, nella strada che porta alla finale di sabato 29 giugno, prosegue soprattutto la rinascita della Pescatori. Grazie alla nuova dirigenza, grazie alla voglia di fare le cose per bene.

(Il Faro on line)