Seguici su

Cerca nel sito

Da Porta Roma a Santa Maria, “Basta un fiore” conquista il centro storico di Fondi foto

Centinaia di piante e fiori sono state donate a negozianti e cittadini dai volontari di "Fare Verde".

Fondi – Un fiore per migliorare il Centro Storico. Un fiore per rinsaldare l’orgoglio. Un fiore per l’inclusione e la partecipazione. Ha incuriosito molto i passanti ed ha soprattutto incontrato il piacere di commercianti e residenti l’iniziativa “Basta un fiore” tenutasi nella mattinata di sabato lungo un tratto di Corso Appio Claudio, in pieno Centro Storico.

Amici e sostenitori hanno accolto l’invito di Lavinia Savona, ideatrice dell’evento, permettendo l’acquisto di centinaia di piante e fiori che insieme ai volontari di “Fare Verde” sono state donate a negozianti e cittadini, al fine di stimolare un miglioramento dell’arredo urbano della zona.

Obiettivo ampiamente raggiunto ed al quale se ne sono aggiunti molti altri, come ad esempio la partecipazione attiva dei ragazzi diversamente abili delle Associazioni “Al di là dell’autismo” Onlus e “Liberamente” e del Centro Diurno “L’Allegra Brigata”.

Piante e fiori sono accompagnate da lavagnette che riportano messaggi rivolti soprattutto a chi vive e lavora in zona: “Prenditi cura di me”, “Coltiva amore”, “Innaffiami ogni giorno”, ” Basta un fiore”. L’iniziativa si è chiusa con la consegna di un attestato di partecipazione a tutti i presenti e con l’impegno e la promessa di ritrovarci presto in un’altra zona della Città per continuare sul percorso intrapreso, convinti che Fondi ne abbia bisogno.

Un ringraziamento particolare a: “Moulin Rouge”, Caseificio “Porta Roma”, “Ottica Maddalena”, Caffetteria “SoleLuna”, Panineria “Incontro”, Azienda Floricola “Dream”, B&B “Le Tre Caravelle”, B&B “Sant’Onorato”, “Forcina” Italian Produce, “Sa.Ro. Costruzioni”, Catia Mancarella.

Fotografie di Emanuele Carbone