Seguici su

Cerca nel sito

Roma, writers sorpresi dai Carabinieri ad imbrattare i muri del centro

Due trentenni romani sono stati denunciati per danneggiamento e imbrattamento in concorso

Roma – Traditi da una scia di graffiti freschi sui muri e sulle saracinesche di via La Spezia: due 33enni romani sono stati scoperti e denunciati dai Carabinieri della Stazione Roma San Giovanni con l’accusa di danneggiamento e imbrattamento in concorso.

La notte fra domenica e lunedì 17 giugno 2019, transitando lungo la via, nel quartiere San Giovanni, i Carabinieri hanno notato graffiti e scritte, appena eseguiti, sui muri dei condomini e sulle serrande dei negozi e, poco distante, i writers, sorpresi ancora con le bombolette in mano. I Carabinieri li hanno fermati ed hanno perquisito la loro autovettura, parcheggiata sulla stessa via, rinvenendo all’interno ben 18 bombolette di vernice spray e alcuni cartelli di segnaletica di sicurezza da cantiere, che saranno oggetto di ulteriori accertamenti.

Uno dei denunciati è stato trovato in possesso di una dose di marijuana ed è stato anche segnalato, quale assuntore, all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma.

(Il Faro online)