Seguici su

Cerca nel sito

Sotto il tempio di Giove, Antonio Belli ‘il mago’ conquista il tetto del mondo

Antonio Belli vince i mondiali over 50 di beach tennis a Terracina. Poi la dedica a Fiumicino

Grande successo per i colori di Fiumicino ai mondiali di beach Tennis a Terracina: Antonio Belli, detto il Mago del beach tennis, conquista il titolo over 50. Grande il tifo per il Mago, che  sotto il sole torrido di Terracina è riuscito a conquistare il gradino più alto.

Antonio Belli mago del beach tennis

Nato a Roma  il 31 Marzo 1964, è un espertissimo veterano, un guerriero della sabbia. Ha grande tocco e tecnica ed è specialista del lob. Tiene quasi sempre il lato destro. Gioca con la bandana in testa, commenta a voce alta i colpi di compagno ed avversari. È uno dei pionieri del BT a Roma, a lui si deve la creazione dei campi al Foro Italico.

Ha collezionato decine e decine di titoli, tra cui quelli internazionali a Larnaca e Oporto nel 2010, e a New York (singolo e doppio) nel 2011. E poi ancora i tre campionati italiani a squadre vinti nel 2006, 2007 e 2010. E molto altro… Un palmares da fare “paura”.

Antonio ha dedicato una vita a questo sport e la vittoria al mondiale è il giusto riconoscimento.

L’Assessore Calicchio: “Congratulazioni ai nostri atleti”

“Desidero congratularmi con il giovanissimo Tristano Frattolillo, neo campione mondiale under 14 di beach tennis, e con Antonio Belli, che ha conquistato il titolo over 50. Entrambi hanno trionfato sui campi di Terracina, nell’Itf Tennis World Championship“. Lo dichiara l’Assessore allo Sport Paolo Calicchio.

“Il giovane campione Frattolillo, allenatosi presso il nostro centro sportivo indoor dell’ASD Beach Tennis Lazio di Fiumicino – continua Calicchio – nel corso delle varie partite ha sconfitto campioni internazionali e locali, affermandosi come campione del mondo per la sua categoria”.

“Il veterano Belli, Mago del beach tennis, ha conquistato invece la sua ulteriore vittoria dopo i vari campionati italiani ed internazionali vinti in questi anni aggiunge l’assessore -. I vincitori parteciperanno anche ai campionati italiani di beach tennis che si terranno a Fregene nel fine settimana. Saranno anche ospiti della Notte Bianca dello Sport, presso il Lungomare della Salute di Fiumicino, per festeggiare insieme le loro importanti vittorie”.

I trionfi dei due campioni testimoniano il costante impegno dedicato alla pratica sportiva da Tristano ed Antonio e dagli allenatori, Cristiano Lucaroni ed Emiliano Tenace – conclude Calicchio-, i quali stanno avvicinando ed appassionando numerosi sportivi alla pratica del beach tennis, visto non più solo come hobby sportivo estivo ma come futura disciplina olimpica”.

(Il Faro online)