Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Fabio Avaro al Teatro Manfredi per aiutare la lotta alle dipendenze

Spettacolo del comico insieme con la Banda dell'Uku per sostenere il progetto #dipendodame di lotta alle dipendenze all'interno delle scuole

Ostia – Risate a gogò e ritmi serrati giovedì 27 giugno al Teatro Manfredi con Fabio Avaro e la Banda dell’Uku per una causa nobile: sostenere il progetto #dipendodame di lotta alle dipendenze e, più specificatamente, alla ludopatia.

Fabio Avaro

Fario Avaro, ostiense doc, è un attore teatrale e di cinema (Colpi di fulmine e Mi sposo ma non troppo) eclettico e sensibile. Stavolta userà la sua vis comica e la meno potente intonazione musicale per sostenere una causa importante. Si tratta del progetto #dipendodame voluto da Marco Valerio Battaglia e dalla sua onlus IPA nelle scuole medie inferiori e superiori per sensibilizzare i giovani dal rischio delle dipendenze, non solo da sostanze ma anche dal gioco compulsivo. Il piano prevede incontri, spettacoli e la realizzazione di un video che, tra le ipotesi, potrebbe prendere spunto dai contenuti di “Storie bastarde“, un’opera di Davide Desario portata a teatro proprio da Fabio Avaro.

Da qui la collaborazione con il comico ostiense che sarà in scena al Teatro Nino Manfredi di via dei Pallottini 10 domani sera, giovedì 27 giugno, alle ore 21,00. Lo affiancherà la Banda dell’Uku, trio musicale con il quale Fabio Avaro ha già collaborato in passato. Ne fanno parte Fabrizio Sartini, Luca Sgamas e Fabio Fedra. Un gruppo divertente e originale che promette una serata speciale, non solo per le finalità ma anche per risate e ritmi incandescenti.