Seguici su

Cerca nel sito

Francesco Prato nuovo coordinatore di “Riva Destra” per il nord del litorale romano

La Direzione Nazionale del movimento federato a Fratelli d'Italia lo ha eletto on-line all'unanimità

Ladispoli – “Francesco Prato è stato eletto all’unanimità nuovo coordinatore di Riva Destra per Ladispoli e commissario per tutto il litorale Nord della provincia di Roma. La votazione è avvenuta on-line da parte della Direzione Nazionale. Certi del suo impegno militante e della sua lealtà, tutta la comunità di quello che è stato storicamente il primo circolo di Alleanza Nazionale, gli dà il benvenuto e gli augura buon lavoro“.

Lo comunica in una nota l’ufficio stampa di Riva Destra, movimento federato a Fratelli d’Italia. “La sua esperienza e il radicamento sul territorio – dichiara Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale di Riva Destra e responsabile nazionale di FdI per i ‘Rapporti con l’Associazionismo Politico’- saranno energie umane e politiche preziosissime per la crescita di Riva Destra e l’allargamento del consenso sempre più crescente attorno al progetto di Giorgia Meloni. La presentazione ufficiale di Prato – continua Schiuma – avverrà venerdì prossimo, 5 luglio, nell’ambito della Terza Festa Tricolore di Riva Destra, che si terrà a Roma presso il Conference Center Sala Da Feltre (ore 10.30-19) e che sarà conclusa proprio dalla leader di Fratelli d’Italia.

“Questa sarà l’occasione – prosegue Schiuma – per ribadire il nostro pieno sostegno a Giorgia Meloni, che si sta spendendo personalmente al fine di rendere FdI un partito sempre più inclusivo, con gli straordinari risultati che stanno emergendo dalle urne elettorali, e di annunciare la crescita di Riva Destra, oltre che a Ladispoli e nel litorale, anche con altri 20 nuovi coordinamenti in tutta Italia”.

“Ringrazio – dice Francesco Prato – Fabio Sabbatani Schiuma per le sue belle parole spese sulla mia persona e tutta la Direzione Nazionale di Riva Destra per la fiducia: proprio da quelle rinnovo il mio impegno, perché il radicamento sul territorio è una cosa importante, da cui far ripartire e avvicinare a noi tutte quelle persone che negli anni abbiamo smarrito, perché senza una vera casa politica. Tengo a sottolineare la mia presenza in Fratelli d’Italia da oltre sei anni, che mi ha permesso di crescere politicamente: ora si inizia questa nuova avventura pronti a raccogliere nuove sfide, ma soprattutto a dare voce ai territori“.

(Il Faro online)