Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Trofeo Lodovichetti, l’Ostiamare festeggia la vittoria del torneo regionale

E’ stata la squadra under 14 biancoviola ad aggiudicarsi la Coppa del torneo regionale. In finale due gol allo Sff Atletico

Ostia – Si è chiusa ufficialmente lo scorso sabato sera, al “Lodovichetti“, in una splendida cornice di pubblico, la 44esima edizione del prestigioso trofeo calcistico regionale organizzato dalla Pescatori Ostia, una edizione che, anche questa volta, ha regalato goal e spettacolo, ma anche grande correttezza da parte di tutte le squadre partecipanti.

Tante le emozioni vissute in tutto l’arco della manifestazione, non da meno nella finale che ha visto trionfare l’Ostiamare, con il punteggio di 2 a 0, contro lo SFF Atletico. Protagonisti decisivi per la vittoria biancoviola Tosti e Andriani, autori delle reti che hanno regalato la Coppa alla squadra allenata da Valerio Paoli.

Poi, al fischio finale, spazio alle premiazioni, con la nuova Dirigenza gialloverde e alcuni responsabili della Viterbese Castrense, società affiliata, presenti all’evento. Dopo gli emozionanti ricordi di “Toto” Schiano, anima e motore di questa Società e del Borghetto dei Pescatori, e di Rolando Cervini, storica figura tecnica delle giovanili gialloverdi, che è venuta a mancare lo scorso anno (è intervenuto il figlio Rocco, che ha destinato una targa agli Squali del 2005, rappresentati dal bravo Claudio Sorce, ndr), si è passato al conferimento dei premi sportivi.

Il primo è andato alla Sezione Arbitrale di Ostia e alla terna della finale, premiata dal Responsabile di sezione, Luca Parente, e Giulio Bernabei, Presidente del Torneo. Poi è stata la volta del miglior portiere della manifestazione, Menna dell’Infernetto, premiato da Renato Nardinocchi, Responsabile Viterbese su Roma. A seguire, il miglior calciatore è andato a Jacopo Pispola della Polisportiva Castello, premiato da  Massimo Fabi e Samuel Medina, in rappresentanza, rispettivamente, dei 2004 e 2009 della Pescatori Ostia. A chiusura, naturalmente, i premi più importanti, con il primo e secondo classificato: lo SFF Atletico, arrivato secondo nella manifestazione, è stato premiato da Laura Lodovichetti, figlia della Dottoressa Silvia Lodovichetti e nipote del compianto e amato Dottor Duilio, mentre dulcis in fundo è stata la Dottoressa Silvia Lodovichetti a premiare l’Ostiamare, prima classificata, davanti ad una tribuna festante.

Una grande manifestazione che ha entusiasmato tutti gli spettatori presenti durante lo svolgersi del torneo e che tornerà protagonista il prossimo anno. Ora via a stage e raduni dell’Agonistica, perché il meglio deve ancora venire.

Foto : ostiamare.it

(Il Faro on line)