Seguici su

Cerca nel sito

Porto commerciale e raddoppio aeroporto, M5S: “Abbiamo esposto al ministro Costa le nostre preoccupazioni”

“Finalmente una persona davvero interessata alle tematiche e problematiche ambientali locali e sempre disposta ad avere un dialogo con tutti”.

Fiumicino – “Il MoVimento 5 Stelle di Fiumicino ieri ha incontrato il Ministro dell’ambiente Sergio Costa per illustrargli le preoccupazioni riguardo il progetto del Porto Commerciale e il raddoppio dell’Aeroporto Leonardo Da Vinci” lo dichiara la responsabile del M5S Fiumicino Sarah Tamburrini.

“Siamo soddisfatti di questo incontro e della disponibilità dimostrata dal Ministro Costa. Finalmente possiamo dire di avere come rappresentate dei cittadini una persona davvero interessata alle tematiche e problematiche ambientali locali e sempre disposta ad avere un dialogo con tutti”.

“Questa è la seconda volta che ho l’onore ed il piacere di incontrare il Ministro Costa, ed anche stavolta l’incontro è stato molto proficuo” lo dichiara il capogruppo del M5S Fiumicino Ezio Pietrosanti.

“Ho illustrato al Ministro l’attuale situazione ambientale di Fiumicino, già oggi particolarmente allarmante. Tra inquinamento dell’aria e dell’acqua, passando per l’erosione costiera, fino ad arrivare alla cementificazione incontrollata.

Ho potuto inoltre discutere con lui del progetto del Porto Commerciale, evidenziandone tutte le criticità: l’impatto ambientale che esso avrà, sia per le emissioni delle navi che stazioneranno e transiteranno per esso, oltre all’inevitabile incremento del fenomeno erosivo che già oggi mette in ginocchio Fregene e Focene.

Ancora una volta il Ministro è stato molto disponibile ad ascoltare e a raccogliere le nostre preoccupazioni.

Il prossimo passo sarà un dialogo con il Ministero per accertare lo stato attuale del progetto, e una discussione sulla sostenibilità dello stesso. Siamo fiduciosi di poter ridiscutere un’opera che nella sua forma attuale riteniamo essere molto pericolosa per la salute dei cittadini e per il territorio di Fiumicino. Di certo va detta una cosa: con il Movimento 5 Stelle l’ambientalismo è al Governo”

Prosegue il Consigliere Walter Costanza: “Abbiamo approfittato di questa occasione per parlare con il Ministro anche del raddoppio dell’Aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino. Questa è una grande occasione per mettere una volta per tutte la parola fine su questo scellerato progetto, a cui tutto il territorio si è fermamente opposto da sempre.

Il Ministro si è detto disponibile a raccogliere le nostre segnalazioni, che gli erano giunte anche da tante realtà territoriali e associative di Fiumicino.

Non possiamo che ritenerci completamente soddisfatti per una giornata di condivisione ed ascolto da parte delle istituzioni, cosa che fino a qualche anno fa sarebbe stata inimmaginabile. Con il Movimento 5 Stelle al Governo le cose sono finalmente cambiate”.