Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, donna caduta per una buca e investita: prognosi riservata e interrogativi

Restano gravi le condizioni della donna di 57 anni investita su corso Duca di Genova dopo essere caduta in una buca. Lo stato dell'asfalto

Ostia – Sono stazionarie ma restano gravi le condizioni della donna investita ieri sera in corso Duca di Genova. La donna stava attraversando a piedi la strada quando a causa dell’asfalto dissestato è caduta ed è stata travolta da un’auto di passaggio.

Ha riportato un grave trauma toracico da schiacciamento, frattura delle costole e perforazione di un polmone la donna di 57 anni che ieri sera, intorno alle ore 20,15, è stata soccorsa in prossimità di piazza M.V. Agrippa dopo essere stata investita (questa è la notizia). La prognosi resta riservata ma secondo indiscrezioni i medici si dichiarano ottimisti: la tempra della paziente è forte.

Le condizioni dell'asfalto nel punto dell'investimento

Le condizioni dell’asfalto nel punto dell’investimento

Indiscrezioni e congetture sulla dinamica dell’incidente si accavallano sui social dove la vicenda è seguita con trepidazione. Che la donna sia caduta a causa dell’asfalto dissestato, con buche e lastre di bitume scrostato, è una certezza. La ragione per la quale l’automobilista non abbia potuto evitare la malcapitata è oggetto dell’indagine svolta dalla Polizia locale. Il conducente avrebbe travolto la poveretta dopo essersi distratto un istante: si era fermato per far attraversare la donna e secondo alcuni testimoni, ha voltato lo sguardo per salutare una persona sul marciapiedi o, secondo altri, per guardare il cellulare. Non avendo visto la donna cadere, non si è accorto che era stesa a terra davanti alle sue ruote. In ogni caso spetterà solo agli investigatori accertare la dinamica corretta e stabilire eventuali responsabilità.

Il punto dell'attraversamento dove una volta c'erano le strisce pedonali

Il punto dell’attraversamento dove una volta c’erano le strisce pedonali

Nelle immagini a corredo di questo articolo le condizioni in cui versa l’asfalto nel punto dell’investimento: da notare che pur essendoci un attraversamento pedonale, non c’è traccia delle zebre e della segnaletica orizzontale.