Seguici su

Cerca nel sito

Temperature in picchiata e maltempo in arrivo: ecco cosa succederà nei prossimi giorni previsioni

Piogge e temporali anche forti attraverseranno la Penisola ad inizio settimana poi spazio al bel tempo.

Più informazioni su

In discesa dal Nord Europa un vortice depressionario si sta dirigendo verso le Alpi e porterà con sé un fronte responsabile di un peggioramento che nel corso delle prossime ore.

Esso prenderà forma a partire dall’arco alpino per poi propagarsi alla Val Padana a cominciare dal Nordovest, dove sul finire della settimana e nella notte su lunedì si avranno fenomeni anche molto intensi.

Tra lunedì e martedì il vortice depressionario attraverserà il Tirreno per poi allontanarsi sullo Ionio.

Il fronte associato determinerà condizioni di instabilità anche marcata che dalle regioni nordoccidentali si sposteranno verso quelle meridionali, interessando più direttamente il versante tirrenico.

Sono attesi fenomeni temporaleschi a tratti violenti lunedì tra basso Piemonte, Liguria e Ovest Toscana, nonché martedì a tratti tra Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia.

Già nelle prossime ore  fenomeni in intensificazione con piogge e temporali anche forti su Prealpi venete, Trentino, Alpi e Prealpi lombarde e a ridosso delle Alpi piemontesi.

Proprio in Piemonte sono attesi nella prossima notte fenomeni anche di forte intensità che si propagheranno alla Lombardia, specie occidentale, e l’ovest dell’Emilia.

Proseguiranno anche per parte della notte i fenomeni sulle Prealpi venete, seppur in graduale attenuazione. Meglio sul resto d’Italia, a parte qualche rovescio in arrivo in serata su Toscana, Lazio ed Umbria.

Previsioni meteo per lunedì

Al Nord maltempo a tratti forte al mattino su Valle d’Aosta, Piemonte centro-settentrionale, Lombardia ed ovest Emilia con piogge e temporali anche di forte intensità e localmente grandinigeni, qualche pioggia su Trentino, Alto Adige ed ovest Veneto, in giornata forti fenomeni in estensione a basso Piemonte e Liguria ma in contemporanea attenuazione da nord fino ad esaurimento in serata salvo qualche pioggia in arrivo sulla Romagna.

Al Centro instabile in Toscana con piogge e temporali intermittenti in intensificazione in giornata e in estensione a Lazio ed Umbria, qualche debole fenomeno in sconfinamento al versante adriatico.

Instabile anche in Sardegna con rovesci intermittenti.

Al Sud avvio di giornata discreto ma già dal pomeriggio peggiora su Sicilia e regioni peninsulari tirreniche con piogge e qualche temporale in estensione alle regioni ioniche e alla Puglia centro-settentrionale. In prevalenza asciutto invece sul Salento.

Previsioni meteo per martedì

Il maltempo interesserà ancora il Sud Peninsulare e parte della Sicilia, specie centro orientale, ma con tendenza a miglioramento entro fine giornata a iniziare da Nord.

Torna, invece, il bel tempo al Centro Nord, ivi con temperature in rialzo.

Il maltempo porterà un ulteriore calo delle temperature lunedì al Nord e sul’alto versante tirrenico con valori anche sotto i 20°C al Nordovest, non oltre i 25/28°C al Nordest.

Massime sotto le medie anche in Toscana con valori non oltre i 22/24°C.

Martedì toccherà poi alle regioni meridionali con massime non oltre i 24/26°C tra Calabria, Basilicata e localmente su Sicilia e Puglia.

Più informazioni su