Seguici su

Cerca nel sito

Ventotene, Big fish tournament: Ostia piazza quattro equipaggi nei primi dieci

In gara ben 64 equipaggi nella cattura e rilascio di prede al Big fish tournament. Primo il team Euforia di Aldo Compagnucci, secondo Nassau di Mario Rosmarino

Ventotene – Gli equipaggi di Ostia fanno il pieno alla tredicesima edizione del Big fish tournament: sono ben quattro i pescatori sportivi ostiensi piazzati nei primi dieci posti della classifica.

Si è svolta nelle acque di Ventotene nei giorni del 12, 13 e 14 luglio l’edizione 2019 del Big fish tournament e sono stati cinque, con un totale di 18 persone, gli equipaggi dell’Ostia fishing club presentatisi al via su un lotto di 64 equipaggi provenienti da tutta Italia.

Ottima la prestazione dei pescatori sportivi di Ostia che sono riusciti a piazzare ben quattro barche nei primi 10 posti. La specialità sulla quale gli appassionati erano chiamati a misurarsi era la traina d’altura e le prede considerate valide erano tonni, aguglie imperiali, lampughe e pesci spada. A ogni tipologia di pesce era attribuito un determinato punteggio in base alla difficoltà di cattura e alla rarità della specie.

FISH1

Come fissato nel regolamento di gara, tutte le prede nel rispetto dell’ambiente sono state rilasciate in mare dopo essere state filmate per prova di punteggio. Al primo posto si è piazzata l’imbarcazione Euforia comandata da Aldo Compagnucci . Secondo piazzamento per la barca Nassau comandata da Mario Rosmarino, al quarto posto la barca Giacap comandata da Gianni Capobianco e, infine, al decimo posto la barca Monica 4 comandata da Paolo Brugnoli.