Seguici su

Cerca nel sito

Manuel Bortuzzo: “Sfido Detti e Paltrinieri nei 50 stile”

Un profondo legame di amicizia tra Manuel e i campioni azzurri impegnati in Corea per il Mondiale. Segue la competizione iridata e fa i complimenti alla staffetta mista

Il Faro on line – Li aspetta a Roma Manuel Bortuzzo. E sta seguendo i suoi compagni di Nazionale e di allenamento impegnati in questi giorni a Gwangju. Un Mondiale difficile per l’Italnuoto ma entusiasmante. Ha già regalato 4 medaglie alla spedizione azzurra e una di essa è arrivata ieri notte.

In staffetta mista, ha brillato d’argento la squadra tricolore nel fondo. Domenico Acerenza, Rachele Bruni e Giulia Gabrielleschi. Anche Greg in acqua, ancora. E Manuel lo ha seguito Paltrinieri e non solo. Da un video diffuso su Swimbiz.it, il giornale acquatico del nuoto italiano, ha fatto i complimenti al team misto che nelle acque del Golfo di Yesou ha strappato l’argento sullo sprint: “Le ragazze hanno dimostrato di avere gli attributi. Domenico e Gregorio sono stati fenomenali”. Lo ha detto Bortuzzo, con la maglia della Nazionale sulle spalle.

Un legame speciale lo avvicina ai suoi compagni di mezzofondo. Si allenava con loro al Centro Federale Fin di Ostia prima del grave episodio di cronaca che lo ha visto involontariamente protagonista. E lo farà ancora invitato da Stefano Morini. Lo ha dichiarato nella sua intervista al Salotto Acquatico. E’ già a buon punto la sua riabilitazione e ancora ai microfoni di Swimbiz.it, su intervista del direttore Christian Zicche, ammette che il tono muscolare sta tornando quello di un tempo. Applausi per questo eroe della vasca e della vita.

E allora ama le sfide Manuel e mentre nuota in vasca nei video diffusi sulla sua pagina ufficiale Instagram, richiama ad una piccola gara casalinga sui 50 stile libero. Una competizione a tre in vasca. Tra lui, Gabriele Detti e proprio Gregorio Paltrinieri: “Ho visto che ti stai affezionando agli sprint..non è che quanto torni mi fai una brutta sorpresa?”. Scherza Manuel mentre invita uno dei suoi migliori amici ad incontrarlo di nuovo in vasca. E svela un piccolo particolare a Zicche. Ha battuto Paltrinieri sui 3 chilometri, strappandogli il record in vasca. Segno di un grande talento. Un talento che vuole presto tornare in competizione. Olimpiadi o Paralimpiadi ? Solo il tempo lo dirà e anche Manuel attende.

E intanto tifa l’Italnuoto impegnata in Corea del Sud scaldando muscoli e cuore per la battaglia casalinga in vasca con i suoi amici del mezzofondo.

https://www.swimbiz.it/portal/video-manuel-mondiale-bortuzzo-commenta-per-swimbiz-staffetta-argento/

https://www.swimbiz.it/portal/video-il-salotto-acquatico-a-casa-bortuzzo-torno-a-ostia-e-mi-alleno-per-mondiali/