Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Viaggi & Turismo

Verso i confini… e oltre: Sempre più fan vanno a caccia di esperienze live all’estero

Secondo i dati StubHub, dall’Italia o verso l’Italia, il calcio è il motore principale del turismo per eventi

Più informazioni su

Siamo nel vivo della stagione turistica per eccellenza: l’estate, che per tutto l’anno fa sognare il meritato riposo in mete da sogno. C’è un nuovo tipo di turismo che sta prendendo sempre più piede, e non segue neanche la stagionalità: quello degli eventi. Non importa dove e quando, il turista per eventi sarà sempre pronto con la valigia in mano per seguire il suo cantante preferito, o la squadra del cuore.

Ecco dunque quali sono stati i paesi con più appeal, e gli appuntamenti a cui i fan non hanno potuto rinunciare, anche a costo di superare i confini nazionali.

Secondo i dati riguardanti il primo semestre 2019, l’Italia occupa il sesto posto nel ranking dei Paesi che hanno ricevuto il maggior numero di turisti per consumo di eventi. La meta preferita si è rivelata il Regno Unito, seguita da Spagna e Stati Uniti:
1. Regno Unito
2. Spagna
3. Stati Uniti
4. Francia
5. Giappone
6. Italia
7. Brasile
8. Corea del Sud
9. Paesi Bassi
10. Germania

Per quanto riguarda l’Italia, a spingere i turisti a mettersi in viaggio per ore ed ore per raggiungere il Belpaese è “l’amor che move il sole e l’altre stelle” anche tricolori: lo sport, e più precisamente, il calcio. Il 77,5% infatti, non si è lasciato scappare le partite di Serie A, e l’evento che ha attirato il maggior numero di turisti stranieri in assoluto è stato il derby Milan – Inter, da anni l’evento italiano più venduto a livello internazionale.

È cresciuto anche l’interesse per i match di Juventus, Roma e Napoli, diventati ormai uno spettacolo imperdibile sia per gli stadi che li ospitano (pensiamo ad esempio al Juventus Stadium), sia per l’atmosfera travolgente dei tifosi e il noto talento di tanti campioni della Serie A.

Degno di nota inoltre un 6% di cultori del rugby, che ha raggiunto l’Italia per gli incontri del Torneo Sei Nazioni.

Sul fronte musicale, il 10% dei viaggiatori stranieri che hanno acquistato un evento in Italia è risultato invece interessato ai concerti. Per chi infatti ha sempre considerato la nostra Penisola ancora indietro per quanto riguarda live spettacolari ed all’avanguardia, è decisamente il momento di ricredersi: tra gli artisti che hanno riscosso il maggiore successo spiccano Elton John, Ed Sheeran e i Metallica, che hanno saputo regalare ai fan esibizioni strepitose e scenografiche.

Menzione d’onore per il 3,5% di turisti musicali che ha scelto l’Italia per assistere a spettacoli teatrali e di musica classica, e ha voluto provare l’emozione di assistere dal vivo a una performance di Ennio Morricone o Andrea Bocelli, o di lasciarsi incantare da un’opera nella splendida cornice dell’Arena di Verona. È allora evidente che il fascino italiano ha saputo colpire ancora, e questa volta non per i soliti cliché.

Ma chi sono questi turisti “events addicted” che scelgono di mettersi in viaggio per raggiungere la bella penisola tricolore? Il 45% è americano, il 12% inglese e il 9% spagnolo. Seguono:
– Messicani 6%
– Francesi 4%
– Brasiliani 3%
– Tedeschi, cinesi, giapponesi 2%

All’opposto, invece, che cosa ha spinto gli italiani a rinunciare per un po’ al buon cibo, all’atmosfera delle strade, alle bellezze artistiche e ai paesaggi mozzafiato della loro terra? Anche in questo caso, nessuna grande sorpresa: parliamo ovviamente del calcio. L’evento dal vivo con la maggiore presenza di italiani “in trasferta” si è rivelato essere la Finale di Champions League, che ha visto sfidarsi Liverpool e Tottenham sul campo del Wanda Metropolitano di Madrid. A seguire, i principali incontri che hanno visto protagonisti il Barcellona, l’Arsenal e l’Ajax.

Tra gli eventi musicali, invece, anche per gli italiani è valsa la pena volare lontani da casa per seguire i tour di Ed Sheeran, Ennio Morricone, Elton John e dei Metallica. Le mete più gettonate sono state:
1. Spagna
2. Stati Uniti
3. Regno Unito
4. Paesi Bassi
5. Francia
6. Germania
7. Portogallo
8. Canada
9. Austria
10. Svizzera

Musica e sport sono in grado di abbattere qualsiasi confine, sia esso geografico o mentale, e di muovere i turisti di tutto il mondo.

Fonte dati: Stubhub – per maggiori informazioni: www.stubhub.it

Più informazioni su