Seguici su

Cerca nel sito

Plastic free, con il WWF a caccia di plastica a Ostia, Focene e Anzio

Cinque appuntamenti con il WWF per dare la caccia alle plastiche sulle dune di macchia mediterranea e sulle spiagge del litorale romano

Roma – Cinque appuntamenti del WWF a caccia di plastiche sulle dune e sulle spiagge. E’ Plastic free, la proposta estiva dell’associazione ambientalistica sul litorale romano e dintorni.

La plastica mette a repentaglio l’ambiente e la vita stessa della fauna ittica. Bisogna ridurne la produzione, e questo è un processo che richiede tempo, ma da subito si può agire per rimuovere la plastica che rischia di finire in mare. E’ con questa filosofia che il WWF Litorale romano recluta volontari e dà loro appuntamento per cinque “ramazzate” da svolgersi nelle più affollate località balneari.

Si parte da Ostia, il prossimo sabato 20 luglio, dalle ore 8,30 alle 11,00. L’incontro avverrà alla Stazione Castel Fusano e da lì ci si muoverà per bonoficare dalla plastica la Duna residua in via dei Sandolini, Via dell’Aquilone e Via Stazione di Castel Fusano. “Puliremo una piccola porzione di territorio molto importante dal punto di vista naturalistico – spiega Maria Gabriella Villani dal WWF – in quanto numerose specie della duna costiera oramai scomparse su tutto il litorale a ridosso del centro abitato, qui hanno trovato un ultimo rifugio costituendo un fazzoletto di duna residua. Troviamo il giglio di mare, la margherita di mare, l’eringio, lo zigolo delle sabbie, l’erba medica marina, l’ononide, ed anche l’ammofila… oltre a numerose specie caratteristiche della macchia, un vero gioiello sconosciuto ai più che intendiamo far risplendere semplicemente eliminando i rifiuti presenti. Siamo vicinissimi alla stazione di Castel Fusano che abbiamo scelto come luogo di appuntamento del gruppo dei pulitori”.

Sabato 27 luglio sarà la volta di Focene, appuntamento alle 8,30 accando al chiosco 40 gradi all’ombra di Focene, zona Mare Nostrum e si “lavorerà” anche in quel caso fino alle ore 11,00.

Il giorno dopo, domenica 28 luglio, sarà la volta di Anzio: l’appuntamento è pomeridiano, alle ore 17,30, a nord delle grotte di Nerone, in corrispondenza del parcheggio sulla via Litoranea. Impegno fino alle ore 20,00.

Sabato 31 agosto si tornerà a Focene Mare Nostrum, dalle ore 8,30 alle 11,00.

Infine , domenica 8 settembre, orario da definire, si torna a Ostia nelle vicinanze del Porto.

Stiamo richiedendo le autorizzazioni alle varie amministrazioni comunali – conclude Maria Gabriella Villani – autorizzazioni necessarie per assicurare che i rifiuti raccolti saranno portati via e smaltiti. Suggeriamo di munirsi di guanti di stoffa da giardinaggio, cappellino per proteggersi dal sole ed una borraccia di acqua“.