Seguici su

Cerca nel sito

Carolina Visca campionessa d’Europa nel giavellotto: “Per Diletta Fortuna”

Una dedica speciale alla sua amica compagnia di Nazionale. Carolina conferma il suo grande talento in pedana

Il Faro on line – Una carriera giovanile in crescendo per Carolina. La migliore di sempre nel lancio del giavellotto. Sin dalle categorie giovanili il Fenomeno Visca ha dettato legge.

Allenata da suo padre Alberto, la neocampionessa continentale di Boras ha macinato record e vittorie. L’atleta delle Fiamme Gialle si prende un grande risultato. Nel 2015, al Festival Olimpico della Gioventù Europea la sua prima medaglia d’oro. 60 metri 09. Record della competizione e primato personale. Nel 2016 e nel 2017 due argenti conquistati agli Europei Under 18 e Under 20. Con le misure di 59,10 e 53,65 m.

Va ancora in crescendo la sua performance in pedana direzione cielo. Ai Giochi Mediterranei del 2018 ancora un argento con 52,25. A Jesolo solo applausi per la beniamina di casa. Dopo il quarto posto e amaro posto dei Mondiali Under 20, ecco il successo di oggi. Nel pomeriggio a Boras, agli Europei Under 20 Carolina ha lanciato più lontano di tutte le sue avversarie, confermando un talento importante nelle braccia e non solo. Con 56,48 è salita sul primo gradino del podio. La migliore nel Vecchio Continente.

VISCA: “ORO PER DILETTA” – “La dedico a Diletta Fortuna”. Il primo pensiero di Carolina Visca, nuova campionessa europea del giavellotto è per l’amica discobola che non ha potuto partecipare agli Europei U20 per motivi personali. Dopo l’argento di Grosseto di due anni fa, scala un gradino la romana delle Fiamme Gialle allenata dal papà Alberto, e vola più lontana di tutte in Europa (56,48), mettendo in fila la tedesca Julia Ulbricht (54,98) e l’estone Gedly Tugi (54,52). Non resta lontana dal podio l’altra azzurra Federica Botter, quinta con 53,03 (fonte : fidal.it).

Foto : Colombo/Fidal