Seguici su

Cerca nel sito

Eur Magliana, scale mobili “impazzite”, Assotutela: “Presentato un esposto in Procura”

Michel Emi Maritato: "Reputiamo inammissibile che, superate le soglie del Duemila, un cittadino possa rischiare la vita in questa maniera"

Roma – “Ancora una volta la cronaca mediatica ci evidenzia come viaggiare in metro sia un rischio per l’incolumità dei cittadini romani. Nelle scorse ore un anziano, a causa di una scala mobile in tilt, è caduto a terra, rimanendo ferito alla stazione Eur Magliana: un episodio grave, allarmante, pericoloso, che si aggiunge a tanti altri accadimenti nelle metropolitane della Capitale d’Italia. Metropolitane che presentano stazioni insicure, impianti mobili precari, e treni spesso datati e problematici”.

Così, in una nota, il presidente nazionale di Assotutela, Michel Emi Maritato, che in una nota aggiunge: “Reputiamo inammissibile che, superate le soglie del Duemila, un cittadino possa rischiare la vita. Per questa ragione, al fine di conoscere le cause dell’accaduto alla stazione Eur Magliana, presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica. Al contempo, chiediamo alla sindaca Raggi di fare un passo indietro e rimettere il proprio mandato amministrativo: Roma non si governa così”.

(Il Faro online)