Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Latina, a settembre la terza edizione dei Pediatric Simulation Games

Lubrano: "Un'esperienza unica e tutta italiana, come non se ne vedono in nessun'altra parte del mondo"

Più informazioni su

Latina – Il mondo della pediatria aspetta settembre. Come ogni anno, infatti, “Latina ospitera’ la terza edizione dei Pediatric Simulation Games dal 10 al 14 settembre. Uno dei momenti piu’ belli che unisce i ragazzi, aspiranti pediatri, in una didattica diversa”, all’insegna della formazione e del divertimento.

Cosi’ Riccardo Lubrano, presidente della Societa’ Italiana di medicina emergenza urgenza pediatrica (Simeup) e direttore responsabile dell’evento, intervistato sull’argomento.

I giochi “sono fantastici. Un’esperienza unica e tutta italiana, come non se ne vedono in nessun’altra parte del mondo“, chiosa Allan De Caen, pediatra dello Stollery Children’s Hospital Edmonton in Canada e giudice dei Pediatric Simulation Games, che aggiunge: “È meraviglioso riunire giovani che stanno diventando pediatri e farli competere tra loro. Ora la partecipazione si sta allargando e comprendera’ anche delle squadre che provengono da altri paesi dell’Europa”.

Nelle scorse edizioni, “i ragazzi sono stati contenti di quei cinque giorni, perche’ li hanno fatti crescere di qualche gradino in piu’“, continua Lubrano. “Spero- prosegue De Caen- che segneranno l’inizio dei giochi olimpici mondiali della nostra societa’ di pediatria, per unire tanti specializzandi da diverse parti del mondo”. Non e’ infatti un caso che la terza edizione italiana dei Pediatric Simulation Games, che raccoglie “32 universita’ da Udine a Catania”, quest’anno avra’ un sapore tutto internazionale.

Come si legge sul portale, la partecipazione sara’ propedeutica ai giochi mondiali di Simulazione Pediatrica in Messico: i ‘Word Pediatric Simulation Games 2020 di Citta’ del Messico’. La quattro giorni si svolgera’ nell’Istituto Vittorio Veneto Salvemini di Latina, in Viale Mazzini 4.

Fonte: agenzia Dire

Più informazioni su