Seguici su

Cerca nel sito

Tromba d’aria a Fiumicino, auto scaraventata dal vento, muore Noemi Magni fotogallery

L'auto è stata scagliata oltre il limite dell'aeroporto. Distrutte case e un benzinaio.

Più informazioni su

Fiumicino – Stava tornando a casa dopo essere uscita per comprare le sigarette, quando la furia del vento ha letteralmente sollevato l’auto sulla quale viaggiava – una Smart – scaraventandola dentro l’aeroporto. E’ morta così una ragazza questa notte, Neomi Magni, 26 anni (leggi qui), uccisa dalla furia della natura. Focene è stata la parte di territorio più colpita dal maltempo, che si è trasformato durante le prime ore della note in un vero e proprio uragano devastante.

tromba d'aria Focene, muore una ragazza

Distrutte alcune abitazioni, colpito anche un distributore di benzina. E’ volato di tutto, provocando danni serissimi. Anche le auto sono state preda del vento. Una macchina è finita incastrata nei pressi di via dei Nautili, un’altra scaraventata dentro al distributore di benzina; ma per fortuna erano senza nessuno a bordo.

La terza, invece, vedeva alla guida la donna, che è stata soccorsa dall’ambulanza, ma per la quale non c’è stato nulla da fare. La violenza della tromba d’aria ha sollevato l’auto che viaggiava su via Coccia di Morto sbattendola prima sul guard rail, poi oltre il canale di bonifica sfondando la staccionata della pista ciclabile e, infine, contro la rete dell’area aeroportuale. 

Sul posto la polizia locale, la polizia di Stato, i carabinieri, i Vigili del Fuoco e la Protezione civile Nuovo Domani.

In via Coccia di Morto sono poi arrivati i genitori, che hanno visto la vittima all’interno dell’ambulanza dove si è cercato di prestarle le cure. Poi c’è stato spazio solo per il dolore…

(Il Faro on line)

Ora prima pubblicazione: 28 luglio 2019 – 04:29

Video catturato da Facebook

 

Più informazioni su