Seguici su

Cerca nel sito

Valiani (Lega): “Bene i fondi per la Pontina, ora si sblocchi l’iter per la Roma-Latina”

Il commento del coordinatore della Lega del Comune di Latina alla notizia sullo "sblocca cantieri"

Latina – “In attesa che si sblocchi anche l’iter per la Roma-Latina, la notizia dello stanziamento da parte del Cipe dei fondi per il potenziamento di infrastrutture e tra queste l’ampliamento e la messa in sicurezza della SS 148 Pontina, ci rasserena e ci rende parzialmente soddisfatti”.

Questo il commento del coordinatore della Lega del Comune di Latina, Armando Valiani, alla notizia della messa a disposizione da parte del Governo dei fondi necessari per intervenire sulle Infrastrutture e sulla viabilità dell’intero Paese.

“La nostra battaglia sul fronte delle infrastrutture e della viabilità va avanti da tempo non solo per la Pontina che deve essere messa in sicurezza e resa una strada moderna e sicura per chi la percorre ogni giorno, ma anche e soprattutto per la realizzazione autostrada Roma-Latina che riteniamo essere fondamentale per lo sviluppo economico e sociale dell’intero territorio a sud della Capitale, così come è fondamentale anche la bretella Cisterna-Valmontone che alleggerirebbe il traffico pesante sulle nostre arterie viarie“, aggiunge.

“Finalmente – prosegue Valiani – qualcosa si muove grazie anche allo sblocca cantieri, fortemente voluto dalla Lega e da Matteo Salvini. Questo ci dà forza affrontare anche le altre questioni a sostegno della viabilità e del miglioramento delle infrastrutture, aspetto fondamentale per fare in modo che coloro che vogliono investire sul nostro territorio possano effettivamente avere tutti i mezzi a disposizione per farlo. Strade sicure, rapide e collegate in maniera efficiente con il resto del Paese, sono un punto fondamentale e irrinunciabile per la nostra provincia che purtroppo negli anni passati ha scontato un deficit di attenzione da parte di chi ha governato l’Italia e la Regione Lazio”.

(Il Faro online)