Seguici su

Cerca nel sito

Assemblea Pubblica sullo stato dei Consorzi ad Ardea

Alla riunione organizzata dall'Associazione per Lupetta, prenderanno parte consiglieri del Comune di Roma e rappresentati dei consorzi del territorio

Ardea – Il tema dei Consorzi è un argomento che ad Ardea occupa l’interesse dell’opinione pubblica da molti anni. Diversi sono stati i tentativi di fare luce sulla loro legittimità, sulle modalità di gestione, organizzazioneresponsabilità giuridiche che, ad oggi non hanno fatto molta chiarezza, né prodotto soluzioni definitive che possano garantire la loro esistenza senza che non emerga, periodicamente, una qualche polemica.

“Sono molte le cose da chiarire riguardo i consorzi – spiega Monica Fasoli, lista Civica “Liberiamo Ardea”- Una su tutte è quella per cui, molti consorzi, sono chiusi al passaggio carrabile pubblico (riservato solo ai consorziati) e che, a detta di molti residenti e villeggianti, in qualche modo ‘sbarra‘ loro la strada di accesso ad un’area demaniale, ovvero, di pubblica utilità.”

A tal proposito, l’Associazione per Lupetta, sente il dovere quale organismo privato spontaneo di non abbassare la guardia su un argomento sensibile e di interesse collettivo quale è quello dei Consorzi, e al fine di trovare una soluzione definitiva per la gestione dei suddetti Enti in Convenzione con il Comune di Ardea, ha indetto per domani, sabato 3 agosto, con inizio alle ore 10.30 presso il ristorante “Samoa” nella località Lido dei Pini al Km. 28,000 della Via Ardeatina, una riunione pubblica (clicca qui per leggere l’OdG), alla quale parteciperanno anche Consiglieri del Comune di Roma, oltre ad altri rappresentanti dei Consorzi del territorio.

In particolare, la presenza dei Consiglieri del Comune di Roma, come spiega la Fasoli, è motivata dal fatto che gli stessi hanno portato in Consiglio Comunale Capitolino, lo scioglimento di due consorzi del territorio perché ritenuti illegittimi.

L’assemblea è rivolta a tutti i cittadini residenti e non, oltre che ai rappresentanti politici del Consiglio Comunale di Ardea.

(Il Faro online)