Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, tornano i piromani: incendiati cassonetti sul lungomare

Piromani scatenati: andati distrutti i cassonetti di fronte allo stabilimento Marechiaro

Ostia – Si risvegliano le attenzioni dei piromani nei confronti dei cassonetti: la notte scorsa i maniaci delle fiamme hanno incendiato i contenitori sul lungomare, a due passi dalle strutture alberghiere del Centro Storico.

Desolante scenario stamattina, sabato 3 agosto, per i residenti di lungomare Paolo Toscanelli, nel tratto antistante lo stabilimento balneare Marechiaro. Ignoti, infatti, hanno completamente distrutto tre cassonetti sistemati sul lato opposto della strada, all’angolo con piazza delle Caravelle.

I tre contenitori in plastica si sono sciolti sotto il calore delle fiamme andando in cenere e quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto ormai c’era ben poco da fare. Due cassonetti dei cinque originariamente presenti, sono scampati all’incendio.

Ciò che resta dei tre cassonetti incendiati in lungomare Paolo Toscanelli, angolo via delle Caravelle

Ciò che resta dei tre cassonetti incendiati in lungomare Paolo Toscanelli, angolo via delle Caravelle

Nessuno si è accorto di nulla se non dall’acre odore di plastica diffusosi fino alle non distanti strutture alberghiere del Centro Storico che affacciano proprio su quel lato di marciapiede.