Seguici su

Cerca nel sito

Lettere al direttore

D’estate non dimentichiamo i nonni, una vacanza non vale il loro amore

Una breve riflessione sull'importanza dei nonni e degli anziani, sempre presenti nelle nostre vite

Più informazioni su

Che cosa meravigliosa i nonni. Hanno affrontato e affrontano la vita dedicando anima e corpo ai figli. Genitori premurosi e sempre presenti nonostante le tante sofferenze e privazioni, continuano ad alimentare le speranze delle nuove generazioni.

Eppure non cambiano: sono sempre pronti a difendere i loro figli e nipoti con le unghie. Non hanno paura di piangere. Loro incarnano i vero senso dell’amore: sempre disponibili ad aiutarci, con la stagione estiva alcuni vengono “abbandonati”. Molti nonni resteranno soli, perché la vacanza impone “divertimento e libertà”, come se una famiglia possa essere un peso.

Non è così, una vacanza non vale quanto lo sguardo tenero di un anziano. Una vacanza non vale il pianto, silenzioso, di un nonno rimasto solo. Una vacanza non vale quanto l’abbraccio di un anziano. La vacanza con loro è più bella, più vera, e resterà un ricordo indelebile.

In questo periodo riemergono le campagne contro l’abbandono degli animali, di meno quelle per gli esseri umani. Perché i nostri nonni, non dimentichiamolo, sono persone come noi.

Gli anziani sono un patrimonio culturale inestimabile, ricordarlo è importante. Non lasciamo soli gli anziani, perché, come tutto il resto, è quando non li abbiamo più che si capiamo il loro vero valore.

Franco Conte

Più informazioni su