Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, dal Comune oltre un milione e mezzo di euro per sistemare strade e scuole

La Giunta De Angelis ha approvato tutta una serie di delibere per nuove opere pubbliche sul territorio

Anzio -L’Amministrazione De Angelis, nell’ultima riunione di Giunta, ha approvato tutta una serie di delibere, con i relativi progetti, che prevedono la realizzazione di opere pubbliche di fondamentale importanza per il territorio comunale.

Tra gli interventi programmati la manutenzione straordinaria di Via Paolini, di Via della Fonderia a Lavinio Stazione, Via Cicerone, Via Esculapio, tratti di Corso Italia e di Via Tito Livio, il restyling della Riviera Mallozzi con un nuovo ambizioso progetto di arredo urbano.

Inoltre la Giunta, con l’approvazione della delibera n. 122, ha messo in cantiere i lavori di ristrutturazione e di messa in sicurezza degli edifici scolastici Collodi, Virgilio, Sacida, Acqua del Turco, Miglioramento, Via Ambrosini, Saragat e Plesso succursale Ambrosini (ex Flacco).

“L’ultima riunione di Giunta è il frutto di un grande lavoro di programmazione, – afferma il Sindaco, Candido De Angelis – che prevede lo stanziamento di oltre un milione e mezzo di euro, per la sistemazione di molte strade, scuole e del lungomare della Riviera di Ponente, recentemente oggetto dell’intervento che ha previsto la nuova illuminazione artistica a led”.

“In questi giorni di agosto, che stanno vedendo la nostra Città protagonista ai massimi livelli nel panorama turistico regionale, nazionale e estero, l’Amministrazione è a lavoro per programmare gli interventi previsti in autunno. Ringrazio gli Assessori Laura Nolfi e Pino Ranucci, la Giunta ed i Consiglieri Comunali di maggioranza che, con i lavori spediti in Consiglio e nelle Commissioni, – conclude il Sindaco De Angelis – hanno consentito il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi che ci siamo posti”.

(Il Faro online)