Seguici su

Cerca nel sito

L’Italia dell’atletica in Polonia, Jacobs sui 100 metri: “Aspetto Vicaut in finale”

Sfida interessante per l’azzurro agli Europei a squadre. Oggi Jacobs scende in batteria di qualifica per la finale dei 100. Italia senza Tortu infortunato

Il Faro on line – Ci sarà anche lui in pista. Marcell Jacobs oggi scenderà in gara agli Europei di atletica leggera riservati alle squadre di tutta Europa. Insieme a Filippo Tortu, detentore del record italiano sui 100, Jacobs è il nuovo velocista azzurro che si candida ad abbattere il muro dei 9”99. Una piacevole sfida in casa allora.

Ma Tortu non ci sarà in Polonia. Dopo l’infortunio accorso in Diamond League, è fermo ai box l’atleta delle Fiamme Gialle in recupero per il Mondiale di Doha di ottobre. Intanto ecco Marcell in pista a difendere i colori tricolori nella disciplina regina delle Olimpiadi. Jacobs ha registrato una grande progressione sui 100. Il suo 10”03 raggiunto in crono al Meeting di Savona, dove lo scorso anno Filippo registrò lo stesso tempo prima di entrare nella storia a Madrid, ha fatto tremare i pilastri del cielo azzurro.

E la competizione continentale che si apre oggi e anche per lui con le batterie dei 100 sarà sicuramente una grande occasione per tentare la leggenda: “Non vedo l’ora di gareggiare – ha detto Jacobs come riportato dal video via Facebook diffuso dalla pagina ufficiale della Fidal – sono supercarico”. Due gare per il campione delle Fiamme Oro di Padova. Non solo i 100 metri, ma anche la staffetta 4×100: “Spero di poter spingere subito sui 100 e il meteo mi favorisca. E poi la finale…”.

Ma a cosa punta in batteria Jacobs ? Già un’opportunità per lui per prendersi un eventuale primato. Ecco cosa risponde ai microfoni della Fidal: “Darò il massimo subito. Cercherò di fare tutto in modo giusto, come accaduto per me in questo periodo”.

Uno degli avversari da brividi sarà il primatista europeo sui 100 metri Jimmy Vicaut, che Marcell incontrerà sui blocchi: “E’ una grande emozione per me e anche un grande stimolo. Fino allo scorso anno lo vedevo come un dio della velocità, adesso ci competerò in gara. Sabato sicuramente ci vedremo in finale. Cercherò di stargli davanti”. Per quanto riguarda l’assenza del suo amico Tortu, Jacobs aggiunge: “Cercheremo di fare bene in staffetta. Lo aspetteremo per i Mondiali. Spero si riprenda nel migliore dei modi”.

TV E STREAMING

venerdì 9 agosto

18.25-21.20 diretta tv RaiSport

18.25-21.20 diretta streaming RaiSport web

18.30-21.30 diretta tv Eurosport 1

sabato 10 agosto

16.40-17.00 e 17.50-20.00 diretta tv RaiSport

15.55-20.00 diretta streaming RaiSport web

16.30-20.00 diretta tv Eurosport 1

domenica 11 agosto

16.00-17.00 e 18.05-19.05 diretta tv RaiSport

14.55-19.05 diretta streaming RaiSport web

16.30-19.05 diretta tv Eurosport 1

Foto : Colombo/Fidal