Seguici su

Cerca nel sito

Fregene, è caccia al “feticista” delle auto

Apre le vetture, mette tutto a soqquadro, ma non ruba nulla.

Più informazioni su

Fiumicino – Una situazione al limite del paradossale quella che stanno vivendo in questi ultimi giorni i residenti di Fregene: uno sconosciuto apre le vetture parcheggiate, rovista tra gli oggetti, ma – a quanto sembra – non porta via nessun oggetto.

La dinamica è sempre la stessa, stando alle segnalazioni che vengono postate sulle pagine dei social media: l’auto viene rovistata da cima a fondo, parasole, cassetto del cruscotto, portabagagli. Tutti gli oggetti vengono messi sottosopra, esaminati, ma all’appello non manca nulla, nè documenti, nè apparecchi “vivavoce” per i cellulari, nè gli spiccioli che ogni tanto capita di lasciare nella vettura.

In alcuni casi non è possibile neppure rilevare segni di scasso o di effrazione sulle automobili stesse, che non presentano danni: se non fosse per la confusione e gli evidenti segni di rovistaggio tutto sembrerebbe in ordine.

Fra i residenti serpeggia comunque il timore di trovarsi di fronte alle intrusioni di una sorta di maniaco seriale: tra alcuni utenti di Facebook sta prendendo piede l’ipotesi che si tratti di una sorta di “feticista” visto che – a quanto sembra dalle notizie che rimbalzano sui social – ad essere prese di mira siano quasi esclusivamente le automobili di donne.

Ovviamente per gli episodi avvenuti è stata sporta regolare denuncia alla locale stazione dei Carabinieri di Fregene, che stanno monitorando attentamente la situazione e eseguendo le necessarie indagini, per far luce sui fatti accaduti.

(Il Faro on line)

Più informazioni su