Seguici su

Cerca nel sito

Acilia Calcio HSC 2019, partito il progetto di fusione tra Città di Acilia e Honey Soccer City

Le due società si uniranno per creare la nuova realtà calcistica. La prima squadra giocherà in Prima Categoria ai campi di San Francesco

Ostia – Partito il grande progetto che vede protagoniste due società fortemente radicate sul territorio, la ASD Città di Acilia e la SSD Honey Soccer City, che si pone l’obiettivo, entro due anni, di unire le già consolidate e importanti forze di ognuna in un’unica società, la Acilia Calcio Hsc 2019.

Nel rispetto della normativa federale, per il momento le due società continueranno a mantenere la propria denominazione, ma lo staff, già unico, è al lavoro per allestire al meglio le squadre di settore giovanile e per preparare l’anno di scuola calcio sia ad Acilia, sia alla Honey Sport City.

Molte le conferme ma anche nuovi importanti innesti nello staff di primissimo ordine che il presidente Massimo Mariani ha predisposto con particolare dedizione e lavoro, affidando a Stefano Mondella la Direzione Tecnica dell’intera società e nominando i responsabili di settore, rispettivamente Giorgio Conti per le squadre dilettanti, Dario Teofani e Daniele Panico per il settore giovanile e Paolo Corazzi con Walter Angeletti per la scuola calcio.

Inoltre, di tutto rispetto lo staff direttivo con la nomina del neo direttore generale Andrea Mariani, con Sabino Esposito impegnato nella organizzazione e nella logistica della neo costituita società, con Vincenzo Panico nella direzione della segreteria e Tamara Pastori nella gestione della segreteria della Honey Soccer. Altro collaboratore nello stesso ambito Gianni Di Veronica.

Primo concreto passo del progetto in essere è sicuramente il nuovo campo a 11 in erba sintetica in via di realizzazione al San Francesco di Acilia che accoglierà la prima squadra (che militerà in 1° Categoria) e la squadra Juniores dell’ASD Città di Acilia, oltre alle squadre Under 17, Under 16, Under 15, tutte Regionali, e Under 14 Regionale di Eccellenza della HSC; infine, la scuola calcio che, tra i due poli di via Lodovico Buglio e via macchia di Saponara, vanta due campi di calciotto e tre campi di calcio a 5, tutti in erba sintetica.

In questo modo si intenderà dare ad ognuno dei ragazzi che vestirà la nostra maglia un percorso completo dai primi passi della scuola calcio fino al calcio di categoria!

(Il Faro on line)