Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, confezionano droga in casa: in manette coppia di nonni-pusher

In casa trovate dosi di cocaina e hashish e tutto il necessario per il confezionamento e la distribuzione della droga

Ostia – Nel pomeriggio di ieri, nella rete dei controlli dei Carabinieri sono finiti due coniugi di 66 e 65 anni, con precedenti di polizia, per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione di Ostia all’esito di una mirata e prolungata attività di monitoraggio, hanno fatto irruzione in un’abitazione di via Marino Fasan, dove dimora la coppia, e hanno trovato un vero e proprio market della droga a conduzione familiare.

Dopo un’accurata perquisizione i militari hanno rinvenuto circa 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e “hashish”, in parte già suddivisa in dosi e pronte per lo spaccio, oltre a tutto il necessario per il confezionamento e la distribuzione dello stupefacente ed € 150,00 ritenuti provento dell’attività illecita.

Nel cortile sottostante alla finestra dell’appartamento sono state rinvenute ulteriori dosi confezionate delle predette sostanze stupefacente, precedentemente gettate nel tentativo di occultarle.

La droga e la somma di denaro sono stati interamente sequestrati, unitamente al materiale per il confezionamento, mentre la coppia di pusher è stata arrestata e posta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

(Il Faro online)