Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, via della caffarella: “chi ha sbarrato la strada?”

La segnalazione è dei cittadini che chiedono alle istituzioni di intervenire per rimuovere le barriere in cemento poste a sbarramento della strada

Ardea – Via della Caffarella, strada comunale piena di erbacce che invadono la strada fino alla fine del suo tratto, è spesso una discarica a cielo aperto che continuamente, grazie all’impegno profuso dal responsabile locale della concessionaria, viene continuamente bonificata.

Durante un sopralluogo per constatare lo stato attuale della strada a seguito di segnalazione dei cittadini, si è constatato che il transito è stato in parte precluso sulla stessa strada,per cui si deve uscire da un’altra via comunale: via degli Astri.

Si sarebbe potuto pensare ad una ordinanza del Sindaco. Invece, il sindaco non ha ordinato nulla. E dopo alcune domande poste ad alcuni abitanti della zona è venuto fuori che già giorni fa è stata presentata una diffida indirizzata al Sindaco Mario Savarese, all’assessore Pezzotti Pamela, ed al C/te della municipale Col. Sergio Ierace.

Oggetto della diffida: “Segnalazione della presenza di new jersey su via della Caffarella, (già via dei Marchigiani) zona Edilcolle. L’esponente, fa notare come via degli Astri è strada privata aperta al pubblico transito se non addirittura comunale nella lottizzazione della ‘Edilcolle’ dalla quale si accede su via della Caffarella, oggi preclusa abusivamente con il new jersey. Ancora una volta la dimostrazione dell’abbandono del territorio dove la sorveglianza è scarsa se non nulla. La chiusura di detta strada non permette ai cittadini della nuova lottizzazione confinante con quella di Colle Romito di accedere senza essere obbligati a transitare dall’ingresso principale del consorzio Colle Romito. Del resto dicono i proprietari delle case della nuova lottizzazione Edilcolle, noi nell’atto abbiamo scritto ingresso con accesso da via della Caffarella”.

Secondo altre testimonianze dei residenti, sembrerebbe che, neppure i carabinieri si sono chiesti del perché quella strada è chiusa e la municipale che ha già ricevuto da giorni l’esposto, ancora non ha provveduto a rimuovere l’ostacolo e ancor meno lo ha fatto il Sindaco Mario Savarese con una sua ordinanza.

(Il Faro online)