Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino Legalità, a Fregene due incontri sulla lotta alla mafia

Appuntamento sabato 31 agosto e martedì 3 settembre alla Casa della Cultura, biblioteca Pallotta in viale della Pineta 140

Fiumicino – Riprendono gli appuntamenti della rassegna “Fiumicino Legalità”, ideata e curata dalla Delegata del Sindaco alla Legalità, Arcangela Galluzzo.

Dopo la riuscita degli eventi dei mesi scorsi il prossimo appuntamento è alla Casa della Cultura, biblioteca Pallotta in viale della Pineta 140 a Fregene. Nello stabile confiscato alla malavita, si terranno due incontri.

Sabato 31 agosto, alle ore 18, Marcello Ravveduto presenterà “Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra realtà e finzioni” (Gruppo Abele edizioni). Alla presentazione interverranno: Maurizio Ridolfi, docente ordinario di Storia Contemporanea all’Università della Tuscia, Andrea Meccia, giornalista Associazione daSud e Arcangela Galluzzo, Delegata alla Legalità.

Martedì 3 settembre, alle ore 18, Floriana Bulfon presenterà “Casamonica. La storia segreta. La violenta ascesa della famiglia criminale che ha invaso Roma” (Rizzoli). Interverranno: Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la sicurezza, la legalità e l’anticorruzione della Regione Lazio, Giorgio Mottola, giornalista inviato per Report e la stessa Arcangela Galluzzo. A moderare ci sarà la giornalista Francesca Procopio. L’iniziata è patrocinata da Avviso Pubblico, la rete nazionale degli enti locali antimafia di cui il Comune di Fiumicino fa parte.

“La prima edizione del Festival, durante l’estate, ha riscosso molto successo – commenta Galluzzo -. Ora ricominciamo con altri due incontri a cui parteciperanno ospiti prestigiosi. Sono gli autori di testi di forte impatto e di grande interesse per i temi che affrontano”.

“Il mi invito a partecipare va a tutti i cittadini e le cittadine -conclude Galluzzo – perché i riflettori sul tema della legalità restino sempre accesi e il dibattito vivo“.

(Il Faro online)