Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, via Trincea delle Frasche trasformata in una discarica a cielo aperto

Lo sdegno dei residenti: "Rifiuti abbandonati da tre mesi e nessuno li raccoglie. Anzi, i sacchi aumentano"

Fiumicino – Se da un lato gli enti comunali sono al lavoro per ripulire la città di Fiumicino dai rifiuti (leggi qui), dall’altro lato gli incivili continuano a deturpare il territorio abbandonando sacchi di immondizia in mezzo alla strada. E’ il caso di via Trincea delle Frasche, trasformata in una discarica abusiva a cielo aperto.

E non in un posto qualsiasi, bensì a ridosso del contenitore che serve per raccogliere i vestiti. “Quei sacchi sono qui da tre mesi – segnala alla redazione de ilfaroonline.it Andrea, un residente della zona – ma nessuno li raccoglie. Anzi, ogni giorno sembrano aumentare. Il contenitore dei vestiti viene svuotato, ma i rifiuti rimangono“.

Tra l’immondizia, quasi “nascosta” dalle piante che, oramai, gli stanno crescendo attorno, spiccano anche seggioloni e alcuni piccoli elettrodomestici. “Ho segnalato la presenza di questi rifiuti anche al Sindaco, tramite la sua pagina Facebook – aggiunge Andrea -, dove mi è stato risposto di mandare un mail all’assessorato all’ambiente. Una mail che ho prontamente inviato, allegando anche la foto, ma alla quale non ho ricevuto risposta“.

5d654c46cba76

(Il Faro online)