Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Porto turistico a Fiumicino, DemoS: “Chiediamo un Consiglio Comunale straordinario”

Ferreri e Fortini "I cittadini ed i comitati chiedono informazioni sul nuovo progetto che modificherà la vivibilità di Isola Sacra"

Fiumicino – “In merito alla conferenza dei servizi, i vari incontri e la richiesta di rinegoziazione della convenzione urbanistica presentata dal comune di Fiumicino per il nuovo progetto del porto turistico, chiediamo al Presidente del Consiglio la convocazione di un Consiglio Comunale Straordinario”.

Lo affermano, in una nota, Maurizio Ferreri e Armando Fortini, DemoS, a seguito del nuovo progetto per il Porto turistico a Fiumicino, che prevede di accogliere anche navi da crociera.

“I cittadini – continuano – chiedono informazioni in merito a quanto pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Siamo sempre stati convinti che la buona politica inizia proprio dalla condivisione e dall’ascolto dei residenti.

Indiscutibile – aggiungono Ferreri e Fortini – che un’opera così importante per il comune di Fiumicino, che prevede a differenza del vecchio progetto una variante per accogliere navi da crociera, modifichi di fatto tutta la vivibilità di Isola Sacra e non solo di quella zona.

Cittadini e Comitati locali giustamente pongono dubbi e domande,soprattutto da chi risiede nelle zone adiacenti.

Per questi motivi – concludono – chiediamo la convocazione Straordinaria del Consiglio Comunale in quanto convinti che l‘aula consiliare sia il luogo più idoneo per dare informazioni ed iniziare un percorso condiviso con i cittadini e tutte le forze politiche locali.

(Il Faro online)