Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo aumento della portata idrica nella frazione di Campo di Mare

Acea Ato2 risponde ai solleciti dell'Amministrazione comunale di Cerveteri

Cerveteri – Un ulteriore incremento della portata idrica nella frazione di Campo di Mare. È quanto comunica di aver concesso, dopo formale richiesta dell’Amministrazione comunale di Cerveteri, Acea Ato 2, che nella giornata di ieri, martedì 27 agosto 2019, tramite il responsabile Roberto Cocozza ha inviato ufficiale comunicazione scritta all’Ente. Già ad inizio estate, la Società Acea Ato 2, concesso un primo aumento di portata, oggi incrementata nuovamente.

Il tema dell’approvvigionamento idrico nella frazione di Campo di Mare è uno di quelli sul quale, insieme al prezioso lavoro dell’Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti e ad una rete di cittadini della zona, lavoriamo con quotidianità – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – il nostro obiettivo, che riteniamo imprescindibile nella frazione di Campo di Mare, è quello di giungere al termine del lungo iter per l’entrata in possesso definitiva da parte di Acea Ato 2 delle reti idriche della zona, ora di proprietà Ostilia, e di uniformare così sotto un’unica società l’intero servizio idrico”.

“Colgo l’occasione – conclude il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – per ringraziare tutti coloro, funzionari e dirigenti comunali, dirigenti di Acea e cittadini, che con tempo e dedizione seguono l’evolversi quotidiano di un tema così importante e per fare un appello a tutti, fondamentale, di non usare l’acqua potabile per fini diversi dal consumo umano e di assumere un atteggiamento responsabile e consapevole. Solamente così, riusciremo a ridurre al minimo mancanze idriche e disservizi, soprattutto nei periodi di maggior affollamento per la frazione”.

(Il Faro online)