Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, inaugurata la nuova sede della Polizia Locale

Marocco: "Riteniamo che anche con il miglioramento delle sedi di lavoro si possa giungere ad un benessere organizzativo dei dipendenti al fine di migliorare l'erogazione dei servizi ai cittadini"

Anzio – “La Cisl Fp di Roma Capitale e Rieti esprime il proprio plauso al Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, ed al Comandante della Polizia Locale, Sergio Ierace, per l’inaugurazione della sede del Comando, avvenuta il 3 settembre, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose”.

E’ quanto dichaira il responsabile dipartimento funzioni locali CISL FP Roma Capitale e Rieti Michele Marocco, che aggiunge: “La città di Anzio si dota di un Comando all’avanguardia, posto proprio al centro della città, recuperando un ex commissariato della Polizia di Stato inagibile e dismesso da 20 anni e perfettamente ristrutturato dall’amministrazione comunale”.

“Anzio si è così dotato di una struttura idonea sia dal punto di vista della sicurezza dei locali, sia dal punto di vista operativo, con celle di sicurezza, front office protetto, garage per i veicoli di servizio e una moderna centrale operativa, che come ha annunciato il Sindaco durante la cerimonia di inaugurazione sarà implementata entro l’anno con il nuovo sistema di videosorveglianza cittadina, collegato anche con le altre forze di Polizia del territorio al fine di aumentare la sicurezza dei cittadini e dei turisti di Anzio”, prosegue.

“Il Sindaco inoltre ha annunciato interventi manutentivi in tutti gli stabili comunali adibiti a luoghi di lavoro per il proprio personale che si spera siano conclusi entro il 2020 – aggiunge Marocco – Il Comandante ha poi conferito una serie di encomi a diversi ufficiali ed agenti che si sono contraddistinti in importanti attività di polizia giudiziaria e stradale, a conferma dell’alta professionalità degli appartenenti al corpo”.

“Il Sindaco ha inoltre annunciato che, oltre ai 4 agenti recentemente assunti, a breve si procederà ad un nuovo concorso per l’assunzione di ulteriori 6 agenti, oltre alla prosecuzione dei contratti a tempo determinato degli attuali agenti stagionali”, sottolinea.

E aggiunge: “Anche su questo punto la Cisl ritiene tale annuncio fondamentale, apprezzando lo sforzo che l’amministrazione ha compiuto nel recepire le pressanti istanze sindacali su questo tema, sopratutto sul potenziamento della sicurezza con Polizia Locale. Tema che dobbiamo riconoscere molto caro all’amministrazione, visto anche l’impegno profuso con il progetto sulla sicurezza approvato nel mese di agosto”.

“Riteniamo che anche con il miglioramento delle sedi di lavoro si possa giungere ad un benessere organizzativo dei dipendenti al fine di migliorare l’erogazione dei servizi ai cittadini ed il Comine di Anzio ha colto in pieno questo importante obiettivo che come CISL FP cercheremo di esportare in altri enti dove ancora sedi idonee e sicurezza non sono ancora priorità”, conclude Marocco.

(Il Faro online)