Seguici su

Cerca nel sito

Latina, donato all’Ospedale “Goretti” un oftalmoscopio indiretto

Lo strumento è stato donato dall'Associazione "In Ricordo di Daniele ODV Organizzazioni di Volontariato" al reparto di Oculistica

Latina -Riprendono, dopo la pausa di agosto, le donazioni da parte dell’Associazione In Ricordo di Daniele ODV Organizzazioni di Volontariato all’Ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

Nelle scorse ore è stato consegnato un Oftalmoscopio Indiretto al Reparto di Oculistica. La consegna è stata effettuata al primario del reparto Dott. Massimiliano Sepe da Antonietta, mamma di Daniele, Presidente dell’associazione.

“Si tratta – ha spiegato il primario Dott. Sepe – di un Oftalmoscopio Indiretto senza fili e a led. Uno strumento che permette di osservare il fondo dell’occhio e le varie strutture che compongono la tonaca retinica del bulbo oculare del paziente. L’immagine ottenuta è molto ampia e può raggiungere zone più periferiche. Permette la visualizzazione, in modo diretto ed in vivo, del nervo ottico, della retina e delle diverse patologie ad essa allegate. Il valore di questo strumento è aumentato dal fatto di essere wireless, ossia senza fili. Ciò lo rende adatto per un uso in sala operatoria durante gli interventi di distacco di retina, agevolando in modo significativo il lavoro dei medici”.

La mamma di Daniele come sempre ringrazia le numerose persone che la sostengono permettendole di sopperire alle carenze ospedaliere con le loro piccole e grandi donazioni. “L’associazione – conclude Antonietta – continuerà ad aiutare chi ha bisogno, nell’assoluta trasparenza e onestà. Nei prossimi giorni ci saranno ancora altre consegne. Grazie di cuore”.

Ricordiamo che Antonietta è stata ospite, lo scorso 8 settembre, dello speciale di Radio Happy Italia, dove ha raccontato la storia di Daniele e ha parlato della sua attività benefica. Il link per riascoltare l’intervista è presente sul sito www.inricordodidaniele.it oppure sul profilo Facebook di Antonietta.

(Il Faro online)