Seguici su

Cerca nel sito

Ponza e i lavori incompiuti al plesso di S. Maria, D’amico svela il “mistero”

D'amico: "Non c'è nessun problema tecnico. I lavori al plessi di S. Maria sono fermi perché l'amministrazione non paga!"

Ponza – Una scuola, quella di S. Maria, che, storicamente, ha sempre avuto qualche problema. Eppure, tutta la comunità di Ponza credeva o, meglio, sperava, di essere giunta ad una svolta: nel 2015, infatti, la precedente amministrazione isolana aveva ottenuto oltre 700mila euro di fondi regionali.

E, invece, con il 2019 che volge ormai quasi al termine, i lavori sono ancora in alto mare… Che cosa è successo? A svelare il “mistero” ci pensa il segretario del partito locale “Punto di Svolta” Danilo D’amico che spiega: “Non c’è nessun problema tecnico. I lavori sono fermi perché l’amministrazione non paga!”

Il motivo, quindi, dell’ennesima interruzione dei lavori è da ricondurre al mancato pagamento della ditta appaltatrice che, fino ad oggi, aveva anticipato i soldi, nonostante fosse già arrivata la prima tranche del finanziamento. 

E nel frattempo? Non solo i genitori saranno costretti a mandare i propri figli in altre strutture, con il rischio del sovraffollamento, non solo gli insegnanti rischiano di dover fare il doppio turno, in condizioni sacrificate, ma, più di tutto, c’è il rischio che il servizio mensa venga sospeso.

“La nuova cucina – conclude infatti D’Amico -, realizzata con la precedente amministrazione, si trova nel suddetto
plesso.”

(Il Faro on line)