Seguici su

Cerca nel sito

Santa Monica Volley Ostia, premiata da Fipav Lazio per la promozione in seconda divisione foto

Durante il Mondiale di beach volley di Roma i ragazzi di Coach Lutta, insieme all’allenatore e al direttore tecnico Andrea Zeppilli hanno ricevuto il riconoscimento per la conquista della seconda divisione

Il Faro on line – Una grande festa al Rome Beach Finals per la squadra maschile del Santa Monica Volley Ostia. Lo scorso 4 settembre sono stati distribuiti i premi della Fipav Lazio per le 120 società che si sono distinte nei rispettivi campionati di categoria.

I ragazzi di Coach Lutta hanno avuto il loro riconoscimento grazie alla promozione conquistata nella stagione appena trascorsa, in seconda divisione. Nel gruppo under 20 i campioncini di Ostia hanno celebrato la bella conquista ottenuta sotto rete.

Dopo il conferimento  ricevuto, gli atleti e lo staff tecnico del Santa Monica Volley Ostia sono rimasti al Foro Italico per assistere allo spettacolo mondiale del beach volley, coronando in questo modo una giornata memorabile. Una ciliegina sulla torta la premiazione ricevuta dalla squadra lidense. Ha fatto vedere ottime tecniche di gioco il gruppo maschile under 20. Ha lavorato tantissimo per raggiungere una promozione che era stata sfiorata l’anno prima. Allora una rivincita di peso per i giovani ragazzi di Ostia ai playoff e contro un forte Monterotondo agguerrito: “Era un nostro obiettivo – ha detto Coach Lutta – un sogno che ci eravamo prefissati sin dall’inizio del campionato. Abbiamo portato a casa il risultato, nonostante le mille difficoltà incontrate”.

Felicissimo del premio ricevuto da Fipav Lazio, lui e i suoi ragazzi che hanno partecipato anche al torneo regionale. In questo modo lo racconta Lutta: “Abbiamo affrontate le migliori squadre del Lazio nel campionato regionale under 20. Molte appartenevano a categorie superiori, come la Serie C o la Serie D”. Sono stati comunque bravi i neopromossi in seconda divisione e l’allenatore lidense prosegue a chiarire: “Abbiamo accresciuto il livello di gioco. E poi a riproporlo in terza divisione. E’ stata una vittoria tanto attesa la nostra e soprattutto desiderata”. Allora è con questo stato d’animo che quel premio ricevuto all’ombra dei giganti del beach volley mondiale ha avuto tutt’altro sapore: “Sentivo che sarebbe stato l’anno giusto per noi”. Ha sottolineato il coach del Santa Monica. Tanto entusiasmo per tutti. E’ stato forse questo la miccia  che ha acceso la voglia di farcela e il sogno si è avverato: “Siamo migliorati giorno dopo giorno”.

Ha iniziato ad allenare due anni fa Coach Lutta la squadra lidense. Lo racconta a Il Faro on line. E commenta: “E’ stato bello veder crescere i miei giocatori”. E cosa accadrà nel prossimo campionato ? Lutta svela: “Andremo pronti su tutti i palloni. Sarà un torneo impegnativo e ricco di grandi squadre. Noi non molleremo”.

(Il Faro on line)