Seguici su

Cerca nel sito

Inaugurata la nuova scuola elementare a Borgo Due Casette

Il Vicesindaco Giuseppe Zito: “plesso sicuro e moderno. Pronti a nuove opere migliorative”

Cerveteri – Taglio del nastro questa mattina alle Due Casette per il nuovo plesso di scuola elementare della Frazione delle Due Casette.

Presenti alla Cerimonia inaugurale, l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Alessio Pascucci, e i rappresentanti del territorio alla Regione Lazio, Consiglieri Eugenio Patané, Marietta Tidei e Michela Califano.

“Sono trascorsi undici anni da quando il plesso a seguito di alcuni accertamenti fu chiuso – ha dichiarato il Vicesindaco Giuseppe Zito, anche Assessore all’Edilizia Scolastica – è dal 2008 infatti, anno in cui la attuale Amministrazione ancora non era in carica, che nella Frazione delle Due Casette bambini e famiglie non avevano una vera scuola come questa che abbiamo inaugurato oggi. Fondamentale per il raggiungimento di questo obiettivo, che segna un ulteriore passo importante nelle politiche di edilizia scolastica, certamente la Regione Lazio, che nell’ambito del Programma Straordinario di interventi per il recupero e la messa in sicurezza degli edifici scolastici, ha finanziato con oltre 350mila Euro i lavori di rimessa in sicurezza della scuola, fino alla riapertura del plesso”.

“Sin dal 2012, da quando sono diventato Vicesindaco, ho seguito con massima attenzione gli argomenti dell’edilizia scolastica e della pubblica istruzione, due settori sempre estremamente sentiti in città, in continua crescita da un punto di vista delle presenze scolastiche – ha proseguito Zito – oltre al finanziamento regionale, decisivo per la riapertura del plesso, come Comune abbiamo voluto programmare delle opere ulteriori, proprio per rendere più accogliente e confortevole possibile per i nostri bambini il plesso. Gran parte dei lavori fatti in questa scuola magari non sono visibili ad occhio nudo, ma si è trattato di un lavoro lungo e meticoloso, dalle fondamenta al tetto, oltre ad opere di completamento che vogliamo continuare a fare, come ad esempio una area giochi che contiamo di poter consegnare quanto prima”.

“Ci tengo – conclude il Vicesindaco Giuseppe Zito – a ringraziare di cuore tutti coloro che hanno reso possibile il raggiungimento di questo obiettivo. Dagli uffici comunali, ai tecnici, al progettista della nuova scuola, per il grande ed encomiabile lavoro che hanno svolto per il bene della collettività”.

Califano: “Un segnale della vicinanza della Regione”

“L’inaugurazione del plesso scolastico a Borgo Due Casette a Cerveteri, restituito alla città grazie a un finanziamento regionale di 350mila euro, è l’ennesimo splendido segnale che lanciamo. Dal primo giorno di insediamento della giunta Zingaretti il lavoro messo in campo per dare la possibilità ai Comuni del Lazio di puntare su scuola e formazione è stato immenso”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano, che aggiunge: “Dal 2013 i plessi scolastici inaugurati grazie a contributi della Regione Lazio innumerevoli. Così come gli stanziamenti per abbattere le rette scolastiche e del trasporto, per l’acquisto dei libri di testo e per permettere a tutti, anche agli studenti in difficoltà, di poter avere un’istruzione importante. A parole sono capaci tutti di ‘puntare sui giovani’. Farlo davvero, con atti e stanziamenti concreti è tutto un altro paio di maniche”.

“I miei complimenti all‘amministrazione di Cerveteri che ha saputo realizzare un plesso scolastico davvero bello. A questa inaugurazione seguirà presto un altro taglio del nastro, quello di un asilo nido realizzato sempre con un finanziamento regionale”.

(Il Faro online)