Seguici su

Cerca nel sito

Sosta a pagamento, a Formia in arrivo la presentazione del nuovo gestore

Ad aggiudicarsi la gara d'appalto per la sosta a pagamento a Formia è stata la "K-city Srl". La nuova gestione prenderà il via il 1 ottobre.

Formia – La Centrale unica di Committenza, come da legge, ha ultimato tutte le verifiche sul caso dell’offerta presentata per la gara d’appalto per la sosta a pagamento a Formia. Ad aggiudicarsi il servizio, per i prossimi 9 anni, è la “K-city Srl”, per un importo complessivo di 6 milioni e 600mila euro. 

La nuova gestione prenderà il via il 1 ottobre prossimo, con delle novità, tra cui l’upgrade tecnologico,  e le modalità di richiesta abbonamenti per cittadini residenti e non residenti. Nello specifico, vi sarà la possibilità di poter effettuare la richiesta e il pagamento  degli abbonamenti anche online; di poter pagare la sosta giornaliera, anche attraverso carte bancomat, di credito o post pay presso i nuovi parcometri che saranno installati; di poter regolarizzare eventuali necessità di ampliamento della durata della sosta tramite smartphone.

La campagna di richiesta abbonamenti

Per quanto riguarda la campagna di richiesta abbonamenti con la produzione della relativa documentazione da parte dei cittadini, dal Municipio di via Vitruvio fanno sapere sapere che inizierà a partire dal 1° ottobre e proseguirà sino al 31 ottobre 2019.

Per creare minore disagio possibile, il Comune metterà a disposizione lo “Sportello al Cittadino”, sito in Piazza Municipio, dove potersi recare in diversi giorni a settimana con orari differenti, nell’arco di tutto il mese di ottobre, per poter adempiere a tutte le pratiche per il rilascio dell’abbonamento.

In riferimento a ciò, l’amministrazione raccomanda ai cittadini di non affollarsi nei primi giorni di ottobre al fine di evitare file e disagi inutili, in quanto avranno a disposizione l’intero mese di ottobre per la richiesta e l’acquisizione degli abbonamenti della sosta.

Infine, concludono dal Comune, per la presentazione del nuovo gestore, l’appuntamento è per sabato 21 alle 11.30 nella nella Sala Ribaud, dove si terrà la conferenza stampa in cui verranno illustrate tutte le altre novità relative al servizio.

(Il Faro on line)