Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo tetto e pannelli solari, la “Segre” di Fiumicino diventa una scuola green e autosufficiente

Montino: "Si tratta di un progetto innovativo, nella direzione della tutela dell'ambiente e del contrasto ai cambiamenti climatici"

Fiumicino – “La Scuola Segre diventerà una scuola ‘green’, nel rispetto di quanto stabilito dal protocollo di Kyoto”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

“Grazie ad un finanziamento del Ministero che ci siamo aggiudicati – spiega il sindaco -, è stata sostituita la guaina di copertura per impermeabilizzare il tetto. Il terrazzo è stato, poi, trasformato in un campo di pannelli solari“.

“La superficie dei pannelli è tale da garantire la totale autonomia della scuola in termini energetici – sottolinea ancora Montino -, sia per quanto riguarda la fornitura di elettricità, sia per il funzionamento dei sistemi di riscaldamento e raffreddamento, sia per l’acqua calda”.

“Il nuovo sistema energetico entrerà in funzione prima della data prevista per l’accensione dei riscaldamenti – assicura il primo cittadino -. Si tratta di un progetto innovativo, nella direzione della tutela dell’ambiente e del contrasto ai cambiamenti climatici”.

La Segre non sarà l’unica scuola ad usufruire di queste innovazioni – conclude Montino -. Nelle prossime settimane vi renderemo conto di altri istituti scolastici coinvolti nel progetto”.

(Il Faro online)