Seguici su

Cerca nel sito

Saturday Rugby Day, Fiamme Oro Rugby e Medicei in campo a Civitavecchia

Evento di rilievo questo fine settimana a Civitavecchia. Raccolta fondi per Telethon

Il Faro on line – Continua la preparazione al Campionato di Peroni TOP12 delle Fiamme Oro Rugby che, dopo l’amichevole di venerdì scorso con la Rugby Rovigo Delta, sabato 21 settembre alle 19 incontreranno La Toscana Aeroporti “I Medicei” al campo “Moretti della Marta” di Civitavecchia, casa del Civitavecchia Rugby “Centumcellae”.

La settimana che ha preceduto l’incontro al “Battaglini” è stata caratterizzata da un mini-ritiro per i Cremisi che, facendo base a Padova nella struttura del 2° Reparto Mobile della Polizia di Stato, hanno avuto l’occasione di svolgere alcuni allenamenti congiunti nel centro sportivo della “Ghirada”, insieme ai padroni di casa della Benetton Treviso.

Dunque, un periodo di preparazione intenso per il XV della Polizia di Stato che il prossimo 28 settembre entrerà nel vivo della Stagione “2019/20 con il derby di Coppa Italia in casa dei cugini della Lazio Rugby.

«Abbiamo ricevuto ottime indicazioni dalla squadra, sia grazie al periodo di preparazione che dalla prima amichevole – ha commentato il coach cremisi, Gianluca Guidi – Quello di Rovigo è stato un impegno che, al di là del risultato che alla fine ci ha visti sotto di soli due punti, ci ha fatto capire come molti meccanismi siano già a buon punto, così come e dove intervenire per migliorare le nostre lacune. Posso, comunque, dirmi più che soddisfatto della prestazione di venerdì scorso, ma lo sono ancora di più perché ho visto scendere in campo molti ragazzi giovani, di grandi qualità tecniche e che hanno portato anche l’entusiasmo della loro giovane età al servizio di questa Società. Non dimenticando, chiaramente, chi è qui da più tempo e costituisce ormai l’ossatura della squadra, voglio però dire che sono particolarmente orgoglioso di aver assistito al debutto in maglia cremisi di un ragazzo del 2002, proveniente dai nostri settori giovanili, il centro Arturo Fusari, che insieme ad altri due giocatori pari età, sempre provenienti dai nostri vivai (i centro/ala Alessio Crea e Filippo Gigli) ha svolto tutto il periodo di preparazione con la prima squadra, fin dal ritiro di Moena. Sabato saremo chiamati ad un altro importante banco di prova contro i Medicei dell’amico Pasquale Presutti: sarà anche questa l’occasione di tastare con mano il nostro effettivo stato di preparazione».

Sabato 21, infatti, il campo del Civitavecchia rugby, sul quale le Fiamme hanno svolto gran parte della preparazione estiva, sarà teatro del “Saturday Rugby Day”, durante il quale le Under 16 e 18 Cremisi, da quest’anno in collaborazione con il Centumcellae, se la vedranno con la Union Rugby Viterbo, per poi lasciare spazio al match tra le seniores del CRC e il Rugby Club I Medicei, che attualmente milita in Serie A; chiuderà la giornata, alle 19, l’incontro clou tra le Fiamme Oro Rugby e I Medicei.

Durante la manifestazione, che aprirà i battenti con il primo incontro alle 16, sarà organizzata una raccolta fondi curata dai volontari della Fondazione Telethon e destinati alla ricerca scientifica sulle malattie rare e rarissime.

Al “Moretti della Marta” sarà presente anche uno stand di Macron, sponsor tecnico delle squadre presenti al “Saturday Rugby Day”.