Seguici su

Cerca nel sito

“Cathedralis memoria”, a Gaeta la rassegna per valorizzare il patrimonio storico

Il primo appuntamento sarà “L’annuncio dell’armistizio”, dedicato agli eventi che hanno colpito Gaeta medievale durante la 2a guerra mondiale.

Gaeta – La Cattedrale di Gaeta intende promuovere una serie di incontri che offrano spunti di riflessione sulla lunga e affascinante storia del territorio di cui è da sempre partecipe.

La Cattedrale di Gaeta è infatti – sin dalla sua edificazione – il fulcro intorno al quale si è evoluto e stratificato non solo il nucleo più antico della Città di Gaeta, con le sue numerose testimonianze artistiche, storiche e religiose, ma è stata anche testimone e spesso protagonista del lungo cammino della Città nel tempo e nella storia.

Perciò, la Cattedrale di Gaeta intende farsi promotrice della valorizzazione e della diffusione della conoscenza di questo grande patrimonio. In questo senso, nasce “Cathedralis memoria”, la rassegna che è stata organizzata e che nel corso dell’anno offrirà appuntamenti culturali dedicati a tre principali aree tematiche, quali la fede, la storia e l’arte, che condurranno a ricoprire e ricordare eventi, luoghi e protagonisti della storia di Gaeta.

Il primo di questi appuntamenti dal titolo “L’annuncio dell’armistizio” sarà dedicato al ricordo degli eventi che hanno colpito la Cattedrale di Gaeta e, più in generale, tutto il quartiere medievale durante la Seconda guerra mondiale. L’evento avrà luogo martedì 24 settembre alle 19,00 presso la Basilica Cattedrale di Gaeta e in quella occasione sarà presentato anche il programma dei futuri eventi della Rassegna.

(Il Faro on line)